Adriano accusato per traffico di droga

Adriano

Quando militava nel campionato italiano in forza all’Inter sembrava uno di quei giocatori predisposti per ambire a traguardi importanti, il suo talento fin dagli inizi aveva incantato mezza Italia. Peccato che i diversi vizi che ha lo abbiamo sempre punito, vi stiamo parlando di Adriano, conosciuto da tanti come l’imperatore.

Adriano accusato per traffico di droga

Ora il giocatore, arrivato all’età di 32 anni, stava tentando rilanciarsi. Era arrivato in Francia da un paio di giorni per dare uno sguardo al contratto offerto dal Le Havre e porre la firma, società che gioca nella seconda divisione del campionato francese. Adriano si voleva rimettere in gioco, ma ecco che nuovamente sono sbucate altre grane.

Infatti, proprio un paio di ore fa, il pubblico ministero dello stato di Rio de Janeiro starebbe accusando il giocatore di origini brasiliane di traffico di droga. Per tutto questo, Adriano rischia fino a 25 anni di carcere, un’eternità. L’ex giocatore anche della Roma, appresa la notizia ha immediatamente preso il primo volo disponibile per tornare in Brasile e vedere un po’ quanto successo.

I problemi per Adriano ex giocatore di Inter e Roma sembrano non essere ancora finiti

In poche parole, secondo quanto afferma il ministero Alexandre Murilo Graça, c’è la possibilità che il giocatore e un suo caro amico, ovvero Marcos José de Oliveira, abbiano trovato un accordo di massima con dei pericolosi narcotrafficanti di Vila Cruzeiro con l’unico vero obiettivo di favorire il traffico di droga, una cosa è certa, i problemi per Adriano non sembrano finiti qua.

AlessioT