Alessandra Mastronardi “Sono stata una stalker”

alessandra-mastronardi

Alessandra Mastronardi rivela particolari oscuri del suo passato sentimentale raccontando di essersi traformata in stalker per amore “Se prendo una sbandata posso diventare pericolosa” ha spiegato

“Una stalker, praticamente. A vent’anni, lo sono diventata, per amore” ha spiegato l’attrice divenuta famosa con la fiction “I Cesaroni”. La Mastronanrdi ha poi spiegato “Ero pazza di un ragazzo salernitano che studiava a Roma” ed ha raccontato come si è trasformata in una stalker per questo ragazzo “Dopo essere stati insieme alcuni mesi, mi ha lasciata: non accettava che facessi l’attrice”

“Era impensabile per me che finisse per un motivo tanto futile: ho iniziato a “perseguitarlo”” ha raccontato l’attrice “Purtroppo non è andata bene. Una volta gli ho mandato due biglietti aerei con una lettera: ti aspetto all’aeroporto domani alla tal ora. Ci sono andata, e ho aspettato un’infinità di tempo, ma lui non è mai arrivato”

All’epoca il fidanzato infatti non accettava che il lavoro di attrice tenesse i due lontani l’una dall’altro per molto tempo. Da qui la decisione terminare il rapporto “Un’altra volta, scoperto che era partito da Roma, ho raccontato ai miei una bugia e ho trascinato mia cugina a Salerno per cercarlo” ha spiegato la Mastronanrdi che ha rivelato di aver continuato a perseguitare il suo ex ragazzo per diverso tempo “Solo che non sapevo il suo indirizzo. Siamo andate in centro e abbiamo iniziato a scorrere i citofoni di tutti i palazzi per scovare il suo cognome. Alla fine ho scoperto che era andato in montagna”

valentina