Alessandro Haber licenziato da Otello, troppo passionale

Situazione alquanto imbarazzante per l’attore Alessandro Haber che è stato cacciato dallo spettacolo teatrale Otello. L’attore italiano durante le prove ha utilizzato eccessiva foga nel baciare la sua partner ed è scoppiato il putiferio. Alessandro Haber era nelle vesti di Otello, mentre Desdemona era intepretata dalla giovane attrice diciannovenne Lucia Lavia.

Ebbene durante una scena Alessandro Haber ha baciato con troppa passione l’attrice che ha reagito prendendo letteralmente a schiaffi l’attore. Una situazione non tanto consueta che ha spinto il regista a licenziare Haber. L’attore si è giustificato dicendo di essere entrato nella parte nel modo migliore, ma chi ha assistito alla vicenda non ha avuto la sensazione che si trattasse di un’interpretazione profonda.

Insomma Alessandro Haber ha esagerato e il licenziamento era inevitabile. Purtroppo la tesi della particolare interpretazione non giustifica un comportamento troppo aggressivo e passionale nei riguardi di un’attrice, ora cosa accadrà ad Alessandro Haber? Probabilmente nulla a livello giudiziario, ma la sua carriera resterà macchiata da quest’episodio.

WebWriter