Alice Campello rapinata in casa: era sola con i gemellini e senza il marito Alvaro Morata

Alice Campello è stata rapinata in casa. Attimi di terrore e paura per la bellissima modella italiana, che era sola con i gemellini, Alessandro e Leonardo, e senza il marito Alvaro Morata nella villa a Mirasierra, a Madrid. L’ex centravanti della Juventus e attuale attaccante dell’Atletico Madrid, in prestito dal Chelsea, era impegnato con la Nazionale spagnola di calcio alle Isole Far Oer per le qualificazioni a Euro 2020.

Alice Campello e il marito Alvaro Morata con i gemellini – Foto: Instagram

I malviventi le hanno puntato le armi contro e hanno portato via molti oggetti di valore. La modella e web influencer Alice Campello ha raccontato quegli attimi di grande panico sui social: “Sono ancora sconvolta e penso che rimarrò impaurita per molto tempo ancora. Penso che questa sia una di quelle cose che non si dimenticano facilmente, una di quelle cose che ti fa rendere conto di quanto valga l’amore e la vita”.

La moglie del calciatore Alvaro Morata ha poi proseguito: “Sapere di avere i tuoi figli in casa e pensare che possano toccarli o fargli qualcosa è davvero un’emozione inspiegabile… Per fortuna stiamo tutti bene e sarebbe potuta andare molto peggio. Mi hanno rubato tanti ricordi, ma è passato”.

La modella vuole guardare avanti ed essere positiva. Ha poi voluto ringraziare pubblicamente tutti coloro che le hanno inviato messaggi di solidarietà, affetto e incoraggiamento. “Adesso proverò a non pensarci e pensare alla nostra famiglia e cercare di dimenticare. Vi mando un bacio enorme e grazie davvero per tutti i messaggi”. Le forze dell’ordine, che hanno informato l’ex attaccante della Vecchia Signora immediatamente dopo il loro intervento, stanno indagando sul caso.

Redazione-iGossip