Ambra Angiolini ha sofferto di bulimia

ambra-angiolini-8

Ambra Angiolini confessa di essere stata bulimica, quando già stava con il suo compagno Francesco Renga e di essersi salvata per miracolo. L’attrice ha inizialmente raccontato il suo inizio nel mondo dello spettacolo con Non è la Rai “Gianni Boncompagni mi ha preso dalla periferia romana che non sapevo far proprio niente e mi ha passato milioni d’informazioni, ma soprattutto mi ha insegnato l’ironia e a non puntare sulla popolarità” ha detto “Staccarmene è stato difficilissimo: dovevo mantenere alto il genio che non avevo. Dopo c’è stato un buco nero: per anni ho fatto solo cavolate. Ero buia, c’era poco sole. Quando sei adolescente, non sei più quella che eri, non sai cosa sarai”.

Poi le dichiarazioni sulla sua malattia: la bulimia “Non è ricerca della perfezione fisica, è fame di amore, è un vuoto che non si riempie mai” ha detto Ambra Angiolini “Esco dal buco nero quando Francesco mi chiede un figlio” ha spiegato l’attrice “Lui aveva capito tutto, eravamo simili nelle fragilità. In una storia, capita che tutti da fuori vogliano capirci qualcosa, invece, ci sono persone che insieme funzionano. Ozpetek? Ero dentro una rinascita, ma non ne ero consapevole”.

Oggi Ambra sta bene e tutti i suoi problemi sono risolti “Una donna a cui dicono che sembra in stato di grazia. Quando ti riunisci a te stessa e non ti poni più il problema di come appari, quello che sei si vede”.

Valentina