Amy Winehouse, esce oggi l’album postumo Lioness: Hidden Treasure

Amy Winehouse album postumo

E’ uscito quest’oggi in Inghilterra l’album postumo di Amy Winehouse Lioness: Hidden Treasure. La cantante inglese, scomparsa quest’estate nel suo appartamento londinese, avrà la possibilità di poter rivivere grazie alla sua incredibile voce e ad un talento che purtroppo è stato stroncato troppo presto. Sono state scritte tantissime parole su Amy Winehouse negli ultimi mesi, soprattutto per ciò che ha causato la sua morte. Un vizio quello dell’alcol che l’è costato caro e che le ha in effetti impedito di sfogare ancor di più il suo grande talento.

Non è un caso che la Winehouse sia riuscita esclusivamente a pubblicare due album quando era in vita, l’ultimo risale addirittura al 2006. Si è dovuta attendere la sua morte per vedere un nuovo lavoro discografico realizzato tra l’altro a tempo di record. I produttori musicali della Winehouse, Salaam Remi e Mark Ronson, sono riusciti in pochissimi mesi a realizzare un album postumo che già si preannuncia campione di vendite. Le critiche sono state abbastanza positive, Lioness: Hidden Treasure è un album ricco di cover, che probabilmente la Winehouse in vita non avrebbe mai pubblicato. Il nuovo singolo Our day will come è già trasmesso tantissime volte in radio e lo si può sicuramente considerare un tormentone.

L’album postumo, Lioness: Hidden Treasure, ha però scatenato numerose polemiche, molti critici hanno visto in questo lavoro discografico solo la voglia di sfruttare la morte di un personaggio famoso per potersi arricchire. In realtà da parte della famiglia e dei produttori di Amy Winehouse c’è sempre stata la volontà di realizzare un album che potesse far rivivere la voce di Amy, mostrando al pubblico anche la grande interpretazione che la cantante sapeva dare a brani non suoi. Ci saranno ovviamente anche canzoni inedite e siamo sicuri che questo non sarà l’unico lavoro discografico postumo della Winehouse, il materiale sembra essere molto cospicuo.

WebWriter