Amy Winehouse stava per sposarsi

Proposta matrimonio di Reg Traviss ad Amy Winehouse

Secondo le dichiarazioni fatte dal tabloid inglese Sun, Reg Traviss si sarebbe presentato davanti ad Amy Winehouse con un anello di diamanti chiedendogli di sposarlo alcune settimane prima che lei morisse. E lei avrebbe accettato la sua proposta. A quanto pare la coppia, ormai insieme da due anni, avrebbe segretamente deciso di sposarsi e avrebbero deciso di celebrare il matrimonio nel 2012.

Una fonte che era conosceva bene la coppia di fidanzati avrebbe dichiarato che lei lo amava moltissimo e che non avrebbe desiderato altro che diventare sua moglie e mettere su famiglia con lui. Reg Traviss ora è distrutto dal dolore e afferma di aver perso il suo caro amore.

Forse per questo motivo, la cantante ventisettenne, desiderava uscire definitivamente dal tunnel della droga e dell’alcol per poter condurre una vita dignitosa insieme al famoso regista trentacinquenne. E ammazzare i suoi demoni.

Per questo motivo, nel mese di giugno, era stata ricoverata in un centro riabilitativo in quanto era determinata a risanare la sua vita dalle droghe di cui era ormai schiava da molto tempo e che gli avevano causato molti problemi anche negli ultimi concerti in cui era stata costretta a ritirarsi.

Questa notizia arriva dopo aver saputo dal New York Post che la cantante voleva adottare una bambina di Santa Lucia. Questa bambina, di nome Dannika, l’aveva incontrata durante uno dei suoi numerosi soggiorni a Santa Lucia e sperava di poterle dare un futuro migliore adottandola e portandola in Inghilterra.

Purtroppo però, Amy Winehouse, non ha potuto portare a termine il suo obiettivo poichè è stata stroncata da una prematura morte lo scorso 23 luglio nella sua casa di Londra. I motivi sono ancora da accertare e si stanno attendendo i risultati degli esami tossicologici per far luce sulle effettive cause della sua morte.

WebWriter