Aquilani è a Milano per le visite mediche

Aquilani, arrivato al Milan da Liverpool con la formula del prestito con obbligo di riscatto
Aquilani
è un giocatore del Milan. Anche se ormai lo si diceva da alcuni giorni, mancava l’ufficialità che, come ben si sa, nel calciomercato è essenziale. Non sarebbe certamente la prima volta che  acquisti dati per certi, si sono rivelati poi essere solo una boutade, una ridda di voci e nulla più. Ma ora l’ufficialità c’è.

Il centrocampista è arrivato ieri sera a Milano e già oggi sta sostenendo le visite mediche, una formalità come ben si sa che va sempre e comunque espletata.
“Sono felice di essere qui” dice Aquilani, “il Milan è una svolta per la mia carriera. Certamente, sostituire Pirlo non sarà facile anche perché le mie caratteristiche sono abbastanza diverse, però raccogliere la sua eredità in un certo senso sarà una maggiore responsabilità per me”.

Così si presenta Aquilani ai suoi nuovi tifosi. Una volta terminate le visite mediche di rito, il centrocampista arrivato da Liverpool si recherà a Milanello per sostenere i test atletici con lo staff del Milan.
Se tutte le cose andranno per il verso giusto e, soprattutto, se il transfert dall’Inghilterra dovesse arrivare in tempo, Aquilani potrebbe essere a disposizione di Allegri già per la prima di campionato in programma questo sabato a Cagliari, ovviamente sciopero permettendo.

Aquilani è arrivato dal Liverpool al Milan con la formula del prestito con obbligo di riscatto già fissato a 6 milioni di € pi 1 di bonus, sempre però che il centrocampista giochi almeno 25 partite nell’arco della stagione. Aquilani percepirà un ingaggio di 2 milioni per il primo anno e di 2,5 per i due anni successivi.

A questo punto, sistemato il centrocampo, il Milan dovrebbe aver messo a posto l’organico che vedeva, appunto, nel ruolo lasciato vacante da Pirlo, il suo punto debole. Ora Allegri potrà contare su una squadra completa, ben affiatata e, cosa di non poco conto, che si conosce già da tempo e che conosce già il modo di giocare del tecnico.

WebWriter