Asia Argento e Jimmy Bennett, la compagna di Rose McGowan confessa: “Sono stata io a diffondere gli sms e lo rifarei”

Asia Argento e Jimmy Bennett scandalo: la compagna di Rose McGowan ha confessato via Twitter di essere stata lei a diffondere gli sms compromettenti e la conversazione privata dell’attrice italiana e lo rifarebbe. La 27enne modella americana Rain Dove è la partner di Rose McGowan, che con la figlia di Dario Argento ha dato vita al movimento #MeToo dopo le rivelazione delle molestie di Harvey Weinstein.

Asia Argento e Jimmy Bennett – Foto: Instagram

Dopo che la famosa attrice, regista e conduttrice tv Asia Argento ha dichiarato di non aver mai avuto rapporti sessuali con l’attore americano Jimmy Bennett, annunciando al tempo stesso di assumere tutte le iniziative a sua tutela nelle sedi competenti, l’attore americano ha rotto il muro del silenzio e ha confermato tutte le accuse rivolte dal New York Times alla figlia di Dario Argento.

Rain Dove ha rivelato ai suoi follower di essere stata lei a girare alla polizia lo scambio di messaggi pubblicati da TMZ.com in cui l’attrice italiana ammetteva di essere andata a letto con Jimmy Bennett. Perché? “Non ne potevo più di vedere la mia compagna accusata di aver tradito la fiducia di Asia – ha cinguettato Rain – Sono stata io”. Non solo, ha detto anche che è stato lo stesso Bennett a vendere alla testata scandalistica per 28mila dollari il selfie a letto con Asia Argento.

“Asia, per la legge della California – ha sottolineato Rain -, aveva commesso uno stupro. Aveva violato le leggi sulla pornografia minorile, ricevendo immagini di nudo da Bennett senza mai bloccarlo o denunciarlo. E continuava a dire che era il New York Times a mentire. È stato ripugnante vedere qualcuno che confessa molteplici crimini e poi negarli pubblicamente. La giustizia vale di più. Se qualcuno mi confessa un reato, io informo gli investigatori. Non capisco, perché sia così difficile da capire”.

Quando ha visto gli screenshot dei suoi messaggi pubblicati da TMZ, Asia ha subito scritto a Rain: “Sei un mostro” si legge in un sms che la modella ha pubblicato su Twitter.