Barbara Costa shock su Rocco Siffredi: “Si è rifatto”

Barbara Costa ha rilasciato alcune dichiarazioni shock su Rocco Siffredi in un articolo pubblicato dal sito di attualità e gossip Dagospia. L’attrice a luci rosse ha rivelato alcuni dettagli piccanti e bollenti sul celebre divo del mondo adult internazionale. L’ex naufrago vip dell’Isola dei famosi ha sbancato ancora una volta gli Oscar del P***o 2019: Miglior Attore, Miglior Regista straniero e il Best Anal.

Rocco Siffredi – Foto: Facebook

Il celebre divo a luci rosse Rocco Siffredi è davvero imbattibile. Durante la sua formidabile carriera ha lanciato tante star di film per adulti: da Valentina Nappi al suo più grande ed eccezionale allievo Nacho Vidal fino all’ex naufraga barese dell’Isola dei famosi Malena la Pugliese.

Ora però Barbara Costa ha raccontato alcuni dettagli piccanti e molto intimi del celebre attore, regista e produttore cinematografico italiano. “Il p**e di Siffredi è circonciso, e non per scelta religiosa, nel po**o-mondo si usa farlo per accortezza igienica, anche se credo che Rocco avrebbe evitato l’esperienza, visto che nella notte post-operatoria causa erezione gli sono saltati i punti, e glieli hanno dovuti ricucire con dolore. Miei cari, il p**e di Siffredi è rifatto! Sicuro, è andato dal chirurgo plastico, ma solo per togliere le cicatrici e i segni che i secondi punti gli avevano lasciato”.

Barbara Costa ha poi continuato: “Ormai è scritto: Rocco Siffredi ha rivoluzionato il concetto di p****grafia, e il suo segno, il suo marchio, è la passione. Non servono muscoli, un p**e pompato da punturine, pasticche, rimedi strani e pericolosissimi: per essere un grande amatore, sul set ma, ben più importante, nella vita vera, devi porre la donna al centro di tutto, e il suo piacere prima del tuo”.

Per poi aggiungere: “Guarda Rocco, come le bacia, come le tocca (lascia stare il suo stile, la sua rudezza è finta come è in parte finto il p***o): Rocco non stacca mai il suo sguardo dalla partner, non la molla mai. Le attrici impazziscono per lui sul set, vogliono lavorare con lui, non per la generosità del suo membro, ma per la capacità di Rocco di farle sentire sicure, di elevarle a regine, e di portarle oltre il sessualmente lecito, scavalcandone i limiti, sapendo di poter tornare poi in due, sani e salvi, a riva, cioè nella realtà post-p***o”.