Calciomercato Inter, Eto’o rimane ma arriva Tevez

Calciomercato Inter: Tevez sarà nerazzurro a fine agosto. Ecco la strategia di Moratti e Branca

Che gran spavento per il calciomercato Inter! Nonostante le voci frequenti di una possibile partenza dei Eto’o, accecato dalle sirene russe (e dai 20 milioni di euro netti a stagione), il camerunense ha deciso di chiudere definitivamente la sua carriera in nerazzurro. Anche il possibile scambio Eto’o – Tevez sembra essere destinato a fallire. La verità, tuttavia, è che l’argentino potrebbe arrivare lo stesso a Milano, indipendentemente dalla pârtenza del camerunense.

Ecco la trattativa del calciomercato Inter per arrivare al genio argentino. E’ una strategia a dir poco attendista. Da un parte, infatti, c’è la necessità del Manchester City di dirottare l’ingaggio di Tevez (abbastanza “oneroso”) verso il neo acquisto Aguero; dall’altra c’è il desiderio di Moratti e Branca di avere il giocatore in prestito per un anno (pagando interamente il suo ingaggio) per poi avvalersi eventualmente, la successiva stagione, del diritto di riscatto già stabilito (cifra intorno ai 30 – 35 milioni di euro).

Carlitos Tevez avrà sicuramente poco spazio nel Manchester City della prossima stagione. Il giocatore ne è consapevole e vuole lasciare il calcio inglese. Inoltre lo stesso attaccante ha annunciato di voler andare via provocando le ire del club inglese. In questa situazione è come se il giocatore fosse “fuori rosa”. Il Calciomercato, Inter permettendo, potrebbe portare Tevez in Italia. La società nerazzurra, nella trattativa, ha una posizione di indubbio vantaggio.

Moratti e Branca attenderanno l’ultima settimana di agosto per lanciare l’attacco decisivo all’argentino. I maggiori club europei hanno già fatto grandi acquisti, l’argentino non è di loro interesse; resta solo il club milanese e, probabilmente, qualche “sirena” spagnola, di poco conto. L’Inter non si è ancora mossa sul mercato estivo ma, ne siamo sicuri, sta preparando qualche colpo a sorpresa. Sarà proprio l’argentino il regalo di Moratti ai tifosi?

WebWriter