Calciomercato Inter: Forlan firma, per Zarate e Tevez niente da fare

Calciomercato Inter, solo Forlan! Tevez e Zarate si allontanano!

Il calciomercato Inter sembra essere destinato ad una sessione estiva noiosa e quasi impalpabile. Forlan è l’unico acquisto sicuro, dato per certo anche dall’Atletico Madrid. L’attaccante uruguayano potrebbe firmare nelle prossime ore (al massimo entro domani sera) il contratto che lo legherà alla formazione nerazzurra. Mancano solo due giorni alla fine del mercato. Il Presidente Moratti non ha fatto grossi acquisti, anzi! La partenza di Samuel Eto’o ha definitivamente cancellato le speranze di scudetto dei tifosi interisti.

Il calciomercato Inter non puo’ essere di sole cessioni! Gli obiettivi di stagione, Carlitos Tevez e Mauro Zarate in testa, sembrano allontanarsi. E come trovare, poi, a due giorni dalla fine del mercato, un degno sostituto del camerunense? Per dovere di cronaca c’è da segnalare che Samuel, alla sua prima apparizione nel campionato russo, ha segnato regalando all’Anzhi un insperato pareggio. Siamo sicuri che l’ultra trentenne Forlan possa sostituire degnamente il fuoriclasse camerunense?

La pista che porta a Carlitos Tevez sembra non percorribile. Il Manchester City ha iniziato la Premier League in maniera sorprendente: Dzeko e il neo acquisto Aguero hanno regalato vittorie e goal a raffica! Tevez non serve a Roberto Mancini ma il club inglese vuole cederlo definitivamente per una cifra intorno ai 40 milioni di euro. L’Inter, invece, sembra abbia fatto alla società proprietaria del cartellino dell’argentino, una proposta completamente diversa: prestito oneroso con diritto di riscatto. Le posizioni delle due società non sembrano conciliabili e cosi’, anche l’altro colpo sognato del calciomercato Inter, sembra essere definitivamente sfumato.

E Mauro Zarate? L’Inter ha sondato il terreno. Il giocatore è gradito anche dal Presidente Moratti. Il problema? Lotito vuole 20 milioni di euro per Zarate. La società nerazzurra spinge per il prestito con diritto di riscatto. I tifosi nerazzurri cominciano a perdere la pazienza: Forlan non puo’ essere certamente l’asso nella manica del Presidente. Cosa ci riserverà ancora il mercato in questi ultimi giorni?

WebWriter