Calciomercato Inter: non solo Tevez

Goran Pandev, l'attaccante macedone ceduto dall'Inter in prestito al Napoli
Il calciomercato dell’Inter sembra essere ormai tutto concentrato sulla vicenda Tevez, ma il club di Moratti non è il solo ad essere interessato all’argentino del City in rotta, ormai, con Mancini.
Spunta un concorrente difficile, il Real Madrid e, come se non bastasse, anche la Juve che sembra sempre intrufolarsi nelle trattative degli altri. Al momento, tuttavia, sembra essere in vantaggio l’Inter, che del resto aveva cominciato a parlare con il City fin dall’estate scorsa, e quindi dovrebbe, di fatto, trovarsi in pole position.

Il club che potrebbe, però, dare maggiormente fastidio a Moratti è proprio il Real di Mourinho che, però, nel caso non riuscisse ad arrivare all’Apache per colpa, diciamo così, dei nerazzurri, potrebbe cercare di convincere Moratti a cedere Pazzini, molto stimato dallo Special One.  Non si tratterebbe di una operazione facile, in quando l’Inter preferirebbe privarsi di Milito che proprio con Mourinho ha vinto tanto. Ma la forma del Principe non è al momento paragonabile a quella delle sue annate migliori e quindi tutto potrebbe, alla fine, complicarsi.
Altra pista della quale si parla in questi giorni porta il nome di Lavezzi, che potrebbe arrivare all’Inter in cambio della cessione definitiva di Padev. A parte la suggestione della notizia, sembra evidente che si tratta, in questo caso, di fantamercato, in quanto ben difficilmente De Laurentiis si priverebbe così a cuor leggero del Pocho in cambio di Pandev. Il macedone, al momento, non sembra essere nelle condizioni da poter assicurare quello che invece è in grado di dare l’argentino, e poi,  i tifosi avrebbero  sicuramente qualcosa da ridire su di una simile operazione.

L’Inter sarebbe anche interessata al  difensore del Bolton e della nazionale inglese Gary Cahill, che oltre tutto è seguito anche da altri grandi club europei. Tuttavia, sembrerebbe che il Cheslea sia già in vantaggio nella trattativa e, probabilmente, potrebbe accaparrarsi il forte difensore già nella prossima finestra di mercato di gennaio.

WebWriter