Calciomercato Inter: quali le mosse per gennaio

Josip Ilicic, che a Palermo non trova spazio, potrebbe essere l'uomo giusto per l'Inter
Il calciomercato dell’Inter vive sulle possibili operazioni da fare a gennaio. Ranieri ha assolutamente bisogno che la società gli metta a disposizione qualche nuovo elemento, certamente esperto, ma anche più giovane rispetto ai tanti senatori che ormai hanno in buona parte esaurito motivazioni, voglia e sacro fuoco. Senza queste componenti essenziali,  che ovviamente vanno comunque associate alle qualità tecniche, non si va da nessuna parte. Ormai, probabilmente, sono rimaste solo queste e Ranieri, a parte il primo scossone, non è riuscito a far fare alla squadra quel cambio di passo che era ed è assolutamente necessario.

Certo, si potrebbe obiettare che il tecnico non aveva avuto modo di lavorare sulla squadra, dal momento del suo arrivo sulla panchina, per colpa dei troppi impegni ravvicinati. Ma ora, grazie alla sosta, Ranieri ha potuto dedicarsi al gioco e, dalla prossima partita si vedrà se il suo lavoro ha sortito qualche effetto.
Gli uomini sono ancora contati, visti i tanti infortuni, e le condizioni di molti non sono tali da consentire di essere fiduciosi su di un pronto riscatto, ma è evidente che Ranieri dovrà cercare di limitare i danni, almeno fino al mercato di gennaio, sperando di avere qualche elemento che gli consenta poi di affrontare la seconda parte della stagione con maggior tranquillità.
I nomi più probabili sono Juraj Kucka, Josip Ilicic e Mauricio Isla. Per il primo, che è già per metà dell’Inter, e che dovrebbe arrivare a Milano a giugno, la società nerazzurra sta lavorando per cercare di anticipare a gennaio il passaggio definitivo, offrendo al Genova, comproprietaria del cartellino, l’altra metà di Viviano che è molto gradito da Preziosi.

Il secondo della lista, Devis Ilicic che a Palermo sta giocando poco, visto che non è entrato particolarmente in sintonia con Mangia, potrebbe essere quel giocatore che all’Inter sarebbe in grado sia  di giocare da esterno che al posto, eventualmente, di Sneijder. La trattativa potrebbe trovare soluzione sulla base di 15 milioni di €. Infine Isla, giocatore di talento, che però non sarebbe utilizzabile in Champions, avendo giocato i preliminari con l’Udinese.

WebWriter