Calciomercato Inter: Song il nuovo obiettivo

Calciomercato Inter Song

In questa pausa del nostro campionato le varie squadre italiane si stanno attivando per il prossimo mese, quando scatterà di nuovo il mondo del calciomercato. Al momento sembra che sia l’Inter quella più attiva su questo campo, nonché quella che necessita maggiormente di rinforzare la propria squadra. L’Inter di Ranieri si trova in piena zona retrocessione, una situazione che probabilmente nessuno si sarebbe aspettato all’inizio della stagione. La squadra però ha dimostrato di avere dei forti limiti, dovuti probabilmente non solo agli infortuni, ma anche all’età piuttosto avanza della maggior parte dei calciatori nerazzurri.

Gli acquisti estivi non sembrano aver inciso sulla squadra ed ora il calciomercato invernale diventa praticamente fondamentale per poter iniziare a costruire una nuova squadra con maggior intelligenza. Non c’è solo bisogno di forze giovani all’Inter, ma di calciatori che non abbiamo il timore di affrontare importanti sfide. L’Inter dovrà soprattutto rinforzare il centrocampo, dove ormai l’età è molto elevata. A tal punto Ranieri sta pensando seriamente a Song, centrocampista 24enne dell’Arsenal di grande forza e determinazione. L’Inter vorrà puntare soprattutto su calciatori che riescano non solo a garantire qualità a centrocampo, ma anche grande forza e velocità. Song sembra essere l’uomo giusto, ma difficilmente l’Arsenal lo lascerà partire così facilmente.

Il centrocampista del Camerun ha un contratto in scadenza nel 2014, quindi si complica non poco la trattativa per gli uomini del calciomercato Inter. Song è anche uno dei fedelissimi di Wenger, l’allenatore dei Gunners punta tantissimo su questo calciatore. Ranieri dal canto suo, pur sapendo che la società nerazzurra non può permettersi di spendere molto sul mercato, sa che ha bisogno di qualche rinforzo importante a centrocampo, l’arrivo possibile del solo Kucka non sembra bastare. L’Inter sarà inoltre chiamata a mesi di duro stress, la squadra nerazzurra non può più sbagliare, certo lo scudetto al momento sembra un sogno impossibile, ma la società deve lottare per qualcosa di importante.

WebWriter