Calciomercato Inter: via Pandev dentro Vargas?

Pandev attaccante dell'InterContinua a ritoccare la squadra Giampiero Gasperini, al quale mancano ancora dei tasselli per avere un undici titolare competitivo al massimo. Le ultime indiscrezioni porterebbero a Juan Manuel Vargas, esterno di centrocampo della Fiorentina sempre al centro di numerose voci di mercato soprattutto dopo questa stagione travagliata dagli infortuni. Vargas viene da una Copa America a buon livello, giocata con la fascia da capitano, ma conclusa con la squalifica nella finalina a causa di un’espulsione nella semifinale: il suo Perù è comunque arrivato terzo, grazie alla tripletta di Guerrero, l’attaccante dell’Amburgo, che ha aiutato la squadra a vincere 4 a 1 contro il Venezuela.

Per acquistare Vargas, però, la cui valutazione è molto alta e ha un blasone tanto grande da dover concorrere con Juventus e Zenit, l’Inter dovrà autofinanziarsi. Dopo l’infortunio di Viviano l’Inter ha perso la fonte principale di guadagno che era la cessione del giocatore al Genoa e dovrà ricorrere ad altre pedine. Questa può essere Goran Pandev, che dopo il suo arrivo e la sua prima annata con Mourinho ha avuto una parabola discendente culminata con la stagione scorsa, quando per evitare il tracollo si è rifugiato nel goal partita contro il Bayern Monaco in Champions League: il goal che vale una stagione, insomma.

Il procuratore del macedone, che due anni fa era annoverato tra le file della Lazio, ha però confermato che il giocatore non si muoverà: una pista utile sembrava quella che lo portava a Roma, sponda giallorossa, ma probabilmente sarebbe stato falcidiato dai tifosi e rinnegato da molti. Non avverrà, anzi Pandev sembra destinato a restare all’Inter: è diventato un giocatore scomodo, difficile da piazzare e che rifiutò anche l’offerta del Genoa. Gasperini la posizione l’ha trovata, però: in panchina, scavalcato anche da Castaignos, il talento del Feyenoord arrivato da poche settimane a Milano pronto a stupire tutti.

WebWriter