Calciomercato Inter: Zarate è nerazzurro, Forlan firma biennale

Il calciomercato Inter vive i suoi momenti più concitati proprio nelle ultime fasi. A poche ore dal termine ultimo del mercato estivo (fissato per le ore 19 di oggi), l’Inter ha acquistato Mauro Zarate, attaccante argentino della Lazio, e Diego Forlan. Saranno loro a tentare di sostituire, se fosse possibile, la classe e la facilità di andare in goal dell’eterno Samuel Eto’o, accasatosi al club russo Anzhi con contratto milionario da 20 milioni di euro di stipendio a stagione. Moratti riesce, forse in extremis, a far sorridere i tifosi dell’Inter, delusi, fin ora, da un calciomercato Inter che non ha certo offerto grandi emozioni (e colpi, soprattutto).

Mauro Zarate vestirà la maglia nerazzurra. Trovato l’accordo fra Moratti e Lotito. L’offerta accettata prevede il prestito a 2,7 milioni di euro con diritto di riscatto fissato, secondo le ultime notizie, a 15 milioni di euro. Una soluzione ragionevole considerando la grande volontà dello stesso Zarate di trasferirsi in un club da Champions League. E cosi’, dopo Forlan, il calciomercato Inter fa “carte false” per un’altra punta: quel Zarate che non segna molto e che spesso, almeno a Roma, sembrava non giocare per la squadra. sarà utile al mister Gasperini? Il ct, a quanto si apprende da alcune fonti giornalistiche, avrebbe preferito l’acquisto di Rodrigo Palacio. Erano troppo esose, tuttavia, le richieste del patron del Genoa Preziosi: circa 10 milioni di euro per il passaggio del rossoblù alla corte di “Re” Moratti.

Nel frattempo la società nerazzurra ha fornito alcune informazioni sul passaggio di Forlan a Milano. La punta uruguayana ha firmato un contratto che lo legherà al club per due stagioni. Il 32 enne, fresco vincitore della Copa America 2011, riuscirà a fare breccia nei tifosi interisti. L’accoglienza, di fatto, non sembra delle migliori. I supporter interisti non hanno gradito la partenza di Samuel Eto’o.

WebWriter