Calciomercato Napoli: Jovetic sempre al centro dei pensieri dei dirigenti azzurri

Jovetic, il forte attaccante montenegrino della Fiorentina che interessa al Napoli
Calciomercato Napoli
, un calciomercato sempre aperto, come dice il suo presidente De Laurentiis. Tra i nomi che spiccano sul taccuino di Bigon, vi è quello di Jovetic, reduce da una annata sfortunata a causa del grave infortunio subito, ma che ora ha ripreso nuovamente.
Il giocatore è seguito da diverse squadre e tutto dipenderà da quanto saprà fare quest’anno. Se dovesse ripetere la grande stagione disputata prima dell’infortunio, sicuramente gli estimatori del montenegrino aumenteranno, così come il valore del suo cartellino, ma il Napoli è lì, pronto ad approfittarne , nel caso l’attaccante della Fiorentina dovesse essere ceduto. Bigon segue il montenegrino già da diversi mesi e ne conosce bene i tanti pregi e i pochi difetti.

Molto, comunque, dipenderà dal futuro di Hamsik e Lavezzi, che sono sempre al centro delle attenzioni di altre grandi squadre. Il Milan e l’Inter seguono lo slovacco, mentre il City segue Lavezzi. Sembra che anche il Barcellona si stia interessando al Pocho, quindi bisognerà aspettare l’anno prossimo, prima di sapere come andrà a finire. Del resto, la stagione è appena iniziata, e parlare ora di partenze e arrivi è alquanto anacronistico a meno che non si tratti di qualche altra pedina che a gennaio potrebbe anche cambiare casacca.

Tra questi, il Napoli è anche interessato a Juan Antonio, un 23enne di origine argentina in forza al Brescia, squadra con la quale il Napoli ha già fatto affari nel passato, basti pensare ad Hamsik.
L’argentino, in Italia dal 2010,  si è oltre tutto  già messo in mostra con le rondinelle in questo inizio di stagione e dispone di passaporto comunitario, il che ne fa un pezzo pregiato, o meglio, un giocatore ambito da diverse squadre.
Per Juan Antonio il discorso potrebbe anche essere affrontato a gennaio, almeno secondo fonti bresciane, che danno l’argentino fin d’ora già molto vicino alla squadra di De Laurentiis.

WebWriter