Caterina Balivo denuncia Giuseppe Candela: la critica di Selvaggia Lucarelli

Caterina Balivo ha denunciato per diffamazione aggravata a mezzo stampa il giornalista di Dagospia e de Il Fatto Quotidiano Giuseppe Candela. Il fatto risale ad ottobre 2019, ma è stato rivelato soltanto pochi giorni fa dal giornalista mediante un post condiviso sul suo profilo Instagram. Tanti i messaggi di sostegno a favore del giornalista, da Selvaggia Lucarelli a Tommaso Martinelli.

In molti si domandano sul web: perché la moglie di Guido Maria Brera ha denunciato Candela? Per alcune critiche pungenti e irriverenti sulla sua professione e sul suo modo di condurre? O sui suoi programmi tv?

Il giornalista ha esordito così: “Non sono solito raccontare in pubblico gli effetti collaterali, se così si possono definire, della mia professione. Sento il bisogno però di fare chiarezza, perché da settimane ricevo in privato numerosi commenti di solidarietà e richieste di informazioni specifiche da parte di colleghi e addetti ai lavori”.

Per poi aggiungere: “Lo scorso ottobre sono stato denunciato dalla signora Caterina Balivo per diffamazione aggravata; per diffamazione aggravata a mezzo stampa, con conseguente responsabilità di direttore ed editore (ipotesi di reato decaduta all’arrivo in Procura)”.

Giuseppe Candela ha poi concluso: “Se la signora Balivo sia stata diffamata o meno dal sottoscritto lo stabilirà nei prossimi mesi la giustizia, nel quale confido senza alcun dubbio”.

View this post on Instagram

Precisazione.

A post shared by Giuseppe Candela (@giuscandela) on

Tantissimi giornalisti, blogger e opinionisti tv hanno commentato la vicenda. La giornalista e giurata di Ballando con le Stelle, Selvaggia Lucarelli, ha affrontato l’argomento toccando il nocciolo della querelle mediatico-giudiziaria: “A me dispiace, sopra ogni cosa, che si sminuisca il concetto di molestie così. Spero vivamente che Caterina ci rifletta su”.

Il giornalista e autore tv Tommaso Martinelli ha scritto: “Io credo tu sia un giornalista preparato e corretto, oltre che una brava persona!”. Un’altra penna di Dagospia, Gabriella Sassone, ha commentato sempre sotto al post Instagram di Candela: “Io sono stata querelata da una signora della tv straricca, pensa te che non ho manco uno stipendio”.

Anche noi di iGossip.it esprimiamo piena e massima solidarietà al giornalista Giuseppe Candela.

Redazione-iGossip