Champions League: Lavezzi schianta il Chelsea, Napoli da sogno

Champions League Napoli

Il Napoli in Europa non si ferma più. La squadra di Mazzarri ha acquisito una mentalità vincente nella competizione più difficile e più importante per chi gioca a calcio. La grande Champions League è sempre stata dipinta come un sogno dai napoletani, ma nemmeno nelle previsioni più rosee si pensava che la squadra azzurra potesse arrivare a tanto. Al San Paolo è andata di scena l’andata degli ottavi di finale di Champions League tra Napoli e Chelsea, una delle squadre più prestigiose d’Europa. Certo i Blues non stanno vivendo la loro stagione migliore, c’è insomma un periodo di transizione che ha portato la squadra inglese a non essere così temibile come qualche anno fa.

Ciò però non deve indubbiamente sminuire la grande vittoria che il Napoli è riuscito ad acciuffare giocando il suo calcio spettacolare. Il Chelsea è sempre sembrato innocuo durante la partita, sin da subito sono stati gli azzurri ad avere le migliori occasioni, ma è stata la squadra inglese a trovare il vantaggio grazie ad un errore difensivo di Cannavaro che ha regalato il gol a Mata. Dopo lo svantaggio gli uomini di Mazzarri hanno avuto qualche minuto di smarrimento, ma poi Lavezzi ha trascinato i suoi compagni riuscendo ad acciuffare il pareggio e sullo scadere del primo tempo è arrivato anche il gol di spalla di Cavani.

Nella ripresa il Napoli si è limitato a contenere la timida reazione del Chelsea e a partire in contropiede, qui come al solito importantissimo il lavoro di Cavani e Lavezzi, quest’ultimo autore del terzo gol. Il match di Champions League poteva concludersi anche con un passivo peggiore per il Chelsea, ma il Napoli alla fine non è stato molto fortunato. Un risultato che comunque lascia pensare ad un possibile passaggio del turno dei partenopei.