“Chiara Ferragni e Fedez sono idioti e palloni gonfiati”, il pm archivia la querela a Daniela Martani: scoppia la polemica

Chiara Ferragni e Fedez sono idioti e palloni gonfiati”, aveva cinguettato Daniela Martani all’indomani della chiacchierata festa di compleanno della celebre fashion blogger in un supermercato che aveva sponsorizzato l’evento. Il rapper ed ex giudice di X Factor, Federico Leonardo Lucia, non aveva gradito e, tramite gli avvocati Gabriele Minniti e Andrea Pietrolucci, aveva querelato la conduttrice radiofonica e attivista per i diritti degli animali per diffamazione ritenendo che avesse superato “abbondantemente i limiti del diritto di critic» con una condotta che era stata ancor più grave perché fatta su Twitter, che è in grado di raggiungere un quantità enorme di persone”.

Il pm archivia la querela

Il pm Caterina Sgrò ha scritto che «sui social accade che un numero illimitato di persone, appartenenti a tutte le classi sociali e livelli culturali, sente la necessità immediata di sfogare la propria rabbia e frustrazione scrivendo fuori da qualsiasi controllo qualunque cosa, anche con termini scurrili, denigratori, ecc., che in astratto possono integrare il reato di diffamazione, ma che in concreto sono privi di offensività». Il «contesto dei social in genere, frequentato dai soggetti più disparati, priva dell’autorevolezza tipica delle testate giornalistiche o di altre fonti accreditate tutti gli scritti postati su internet tanto che, a parere della Procura, la generalità degli utenti non dà peso alle notizie che legge». Per poi concludere che le «espressioni denigratorie che possono offendere una persona godono di scarsa considerazione e credibilità e non sono idonee a ledere la reputazione altrui». Il popolo della Rete si è spaccato in due, tra chi applaude e chi attacca la decisione del pm. Le polemiche non si placano sui social.

La reazione di Fedez

I legali di Fedez si sono opposti all’archiviazione riportando alcune decisioni della Cassazione per sostenere che «la diffusione di un messaggio diffamatorio su Facebook o Twitter, proprio perché può raggiungere un numero incalcolabile di utenti, integra un’ ipotesi di diffamazione aggravata. Se così non fosse, si rischierebbe di trasformare i social network in una vera e propria zona franca in cui tutto è concesso, con il rischio di imbarbarire i costumi e le abitudini di vita delle persone».

La reazione di Daniela Martani

L’acerrima nemica vip di Chiara Ferragni e Fedez ha accolto con soddisfazione ed entusiasmo la decisione del pm. La deejay e testimonial di Crown 81, Daniela Martani, ha scritto su Twitter: “Gli sono arrivato milioni di insulti, invece di spargersi cenere sul capo per quello che fecero nel supermercato tirandosi addosso frutta e verdura, #Fedez e #ChiaraFerragni mi avevano denunciata. Beh gli è andata male. Il PM ha chiesto l’archiviazione”.

Redazione-iGossip