Cicciolina attacca gli autori dei reality show: “Non mi invitano per il mio passato, eppure succede di tutto”

Cicciolina ha attaccato gli autori dei reality show durante un’intervista rilasciata al settimanale di gossip Nuovo, rivelando che non la invitano per il suo passato a luci rosse, eppure succede di tutto…

Cicciolina – Foto: Facebook

L’ex collega a luci rosse di Eva Henger ha dichiarato alla rivista di cronaca rosa: “Con tutte le risse e le polemiche che affollano i reality, il problema sarei io? C’è qualcosa che non permette la mia presenza, forse ci sono ragioni politiche. Ci sono quelli che vanno a letto per fare carriera, poi ci sono i ruffiani e anche tanti che sono raccomandati”.

In effetti il suo passato a luci rosse non potrebbe influire minimamente sulla sua partecipazione a un reality show visto che in questi anni hanno preso parte diverse star del cinema adult: dal celebre divo Rocco Siffredi a Eva Henger fino alla professoressa della Rocco Siffredi Academy Malena la Pugliese.

L’ex deputata del Partito Radicale si è sfogata a Nuovo: “Mica vado lì a fare scene hot. E poi non capisco: dà scandalo il mio passato da attrice a luci rosse e non Rocco Siffredi all’Isola dei Famosi, anche se lui continua a girare film a luci rosse? Io sono popolare in tutto il mondo, mentre l’Italia finge che io non ci sia. Ho fatto un reality ungherese molto più tosto dell’Isola. perché loro mi chiamano e in Italia, dove sono molto amata e abito da tanti anni, pare che non esista?”.

L’ex politica radicale e personaggio televisivo ha poi sferrato un duro attacco ai dirigenti tv: “Quanti dirigenti del piccolo schermo vanno coi travestiti o fanno uso di cocaina? Quindi se le cose si fanno di nascosto va bene? E io sarei un problema perché ho un passato da attrice a luci rosse? Io ho una vita del tutto normale”.