Codacons contro Fiorello: Lite per la Fiat- Video

Il nuovo programma di Fiorello ha dato i frutti che mamma Rai sperava, solo che adesso si trova a dover fare i conti con il Codacons, ovvero con l’associazione dei consumatori, il quale punta il dito contro Fiorello e le auto Fiat usate, durante una sua performance musicale.

Carlo Rienzi, presidente del Codacons, ha diramato una nota, dove spiega le ragioni della reazione dell’associazione, ed ha chiesto l’intervento dell’Antitrust:Essendo stato testimonial della casa automobilista torinese, Fiorello avrebbe dovuto evitare di inserire delle automobili della stessa casa automobilistica nella sua trasmissione chiederemo quindi all’Antitrust di verificare la correttezza di tale episodio e, laddove si riscontrino violazioni delle norme vigenti, adeguati provvedimenti contro il simpatico conduttore e contro la Rai”.

La gioia del momento, viene quindi offuscata dalla dura reazione del Codacons. Fiorello però si è subito difeso dalle accuse a suo carico, e come al solito lo fa attraverso Twitter, dove ha postato questa parole: Non sono testimonial Fiat da tre anni e non ci siamo lasciati neanche in buoni rapporti

In attesa di conoscere la posizione dell’Antitrust in merito alla vicenda, si attende con ansia la seconda puntata di #ilpiùgrandespettacolodopoilweekend. Questo è il video della performance sotto accusa.

WebWriter