Costa Concordia: Domnica Cemortan era pronta a fare sesso con Schettino

Costa Concordia Domnica Cemortan

E’ diventata praticamente la star di una tragedia e Domnica Cemortan non sembra fare nulla per evitare tale situazione. La moldava che era in compagnia del comandante Schettino durante il naufragio della Costa Concordia ha rilasicato una lunga intervista al Mail on Sunday in cui racconta del suo particolare rapporto con Schettino e della notte che ci fu il tragico naufragio. Le parole di Domnica Cemortan si concentrano però maggiormente sul presunto flirt avuto con Schettino.

La moldava non ha mai nascosto di essere particolarmente attratta dal suo comandante, sentiva che tra di loro ci fosse un particolare legame. Tant’è che Dominca Cemortan racconta di come quella notte del terribile naufragio ci fosse stata una svolta nel rapporto tra lei e Schettino. La donna era salita sulla Costa Concordia come passeggera e non come hostess, questa situazione aveva fatto sì che il comandante Schettino fosse più a suo agio nel corteggiarla.

Proprio la notte del naufragio ci fu un bacio appassionato tra i due, ma non si andò oltre perché poi accadde la tragedia. Insomma Domnica Cemortan fa capire che se non fosse successo alcun disastro avrebbe tranquillamente fatto sesso con Schettino. La loro non era una storia d’amore, ma un flirt iniziato da poco tempo che poi non è stato consumato. Domnica difende anche il suo comandante, raccontando di come fece il possibile per salvare più persone possibili e di come avesse la situazione sotto controllo. Ora Domnica Cemortan spera di poter rivedere Schettino per potergli dare un pò di conforto.