Crisi Italia: L’Unione Europea accetta l’accordo ma ride di noi

La presenza di Silvio Berlusconi al summit, ha dato i frutti sperati. La richiesta fatta nei giorni scorsi, dall’Unione Europea all’Italia, di portare misure concrete e non riforme campate in aria, ha trovato riscontro.Dopo ben 10 ore di riunione, arriva l’accordo.

La lettera d’intenti ha avuto il giusto riscontro dall’Unione Europea, ed ha fatto subito balzare le borse. Ma anche se l’Europa si dice soddisfatta, delle misure anti crisi, c’è chi proprio non riesce a dimenticare, i sorrisini ironici di Sarzoky e Merkel.

Durante la puntata di Ballarò è emerso proprio questo punto, ovvero che riscontro ha avuto in noi italiani, la risate di Sarkozy e Merkel, nei confronti di Berlusconi. Il sondaggio ha messo in rilievo che, una buona parte degli italiani pensa che sia un comportamento scorretto nei confronti dell’Italia, mentre un’altra fetta di pubblico ritiene che era rivolto solo a Berlusconi e al suo governo inadeguato.

Il video dove vede la Merkel e Sarkozy ridere di Berlusconi, continua a fare il giro del web; Questo perché gli italiani non dimenticano facilmente, soprattutto quando di mezzo ci sono altri stati che non brillano certo di più, rispetto a noi.  Le mancanze, i vuoti e gli errori del nostro attuale governo, si possono elencare tranquillamente, la politica personalistica di Berlusconi è nota a tutti, ma lo spirito nazionalistico in questo caso ci sta e deve sovrastare  a queste cadute di stile.

WebWriter