Duncan Laurence è bisessuale: il coming out del vincitore dell’Eurovision Song Contest 2019

Duncan Laurence è bisessuale. Il vincitore dell’Eurovision Song Contest 2019 ha fatto coming out in conferenza stampa, poco prima della finalissima. “Prima che iniziasse tutto ero un cantautore – ha dichiarato il giovane artista olandese ai giornalisti -, che scriveva canzoni nella sua camera da letto, questa finale significa molto per me, perché posso mostrami come artista, ma anche come essere umano. Sono più di un semplice artista – ha proseguito -, sono una persona, sono un essere vivente, sono bisessuale, sono un musicista. E sono orgoglioso di avere la possibilità di mostrare ciò che sono, chi sono”.

Duncan Laurence – Foto: Facebook

Il 25enne cantante olandese, che si è laureato nel 2018 alla Rock Academy di Tilburg, ha poi voluto lanciare un bellissimo messaggio alla comunità lgbt mondiale dichiarando che le persone dovrebbero essere viste per quello che sono, indipendentemente dalla loro sessualità e identità di genere.

Duncan Laurence ha vinto l’Eurovision Song Contest 2019 con il brano Arcade, che è stato pubblicato lo scorso 7 marzo 2019 per l’etichetta Spark Records, divisione di Universal Music. Il brano è stato scritto nel testo e nella musica dallo stesso Duncan Laurence, in collaborazione con Joel Sjöö e Wouter Hardy. All’ESC 2019 Laurence ha avuto la meglio sul secondo classificato, Mahmood, per meno di 30 voti.