Elettra Lamborghini rivela: “Ero più lesbica che etero, Afrojack è la mia eccezione”

Elettra Lamborghini sta realizzando diverse Instagram Stories in questo periodo di emergenza nazionale a causa del Covid-19 per intrattenere e soddisfare le curiosità dei suoi fan. La regina del twerking non ha mai nascosto la sua bisessualità, anche se ora è felicemente fidanzata con Nick Van de Wall, 31enne dj e produttore discografico olandese, che diventerà molto presto suo marito.

Elettra Lamborghini – Foto: Facebook

La nipote di Ferruccio Lamborghini, fondatore dell’omonima casa automobilistica, nonché figlia di Tonino e Luisa Lamborghini, ha risposto ad alcune domande molto private dei suoi follower.

SCOPRI LA BIOGRAFIA, LA CARRIERA E LA VITA PRIVATA DI ELETTRA LAMBORGHINI

L’ex giudice di The Voice of Italy è stata schietta e sincera come sempre. L’interprete di “Musica e il resto scompare”, ha confessato che, prima d’incontrare il suo attuale fidanzato, era convinta di essere più lesbica che etero.

Elettra Lamborghini – Foto: Facebook

“Che vuoi sapere dei miei ex?” – ha chiesto Elettra che poi ha continuato – “ne ho avuti pochissimi e sono durati tutti pochissimi fino a che non ho realizzato che ero più dell’altra chiesa”.

In questi giorni di quarantena forzata per tutti, la regina italiana del twerking ha affermato: “Poi ho incontrato Nick che è un’eccezione, ma lui è un’altra cosa. Ho iniziato ad accusare il colpo, sto impazzendo. Ormai sogno puzzle e ho quasi finito tutti i miei libri. E per fortuna che io e il mio maschio non litighiamo mai. Il mio corpo è fisicamente stanco di non fare niente – ha aggiunto -, è incredibile ma è stancante. Ma ci riteniamo fortunati ogni giorno ad essere sani… pensando alle povere persone in ospedale… quindi ragazzi, stic***i se ci annoiamo…”.

Afrojack ed Elettra Miura Lamborghini – Foto: Facebook
Redazione-iGossip