Emilio Fede non è contrario alla chirurgia estetica

Emilio Fede non è contrario alla chirurgia estetica. Dopo aver scatenato una raffica e marea di reazioni in seguito alla sua partecipazione a Non è l’Arena poiché il suo viso è sembrato a molti irriconoscibile e deturpato dalla chirurgia, l’ex direttore del Tg4 ha fatto chiarezza al settimanale di gossip Chi.

Il popolare e chiacchierato giornalista non credeva di suscitare tranto clamore dopo la puntata di Non è l’Arena: “Il giorno dopo, in treno, la gente mi guardava e mi diceva: Ma lei non è mica rifatto. Non potevo avere quell’immagine in tv e il giorno dopo un’altra, giusta per il viaggio”.

L’ex direttore del TG4 e fedelissimo dell’ex premier Silvio Berlusconi ha poi ribadito il suo pensiero sulla chirurgia estetica. “Potrei avere fatto qualcosa per rendere migliore la mia immagine senza deturparla – ha spiegato Fede – io non sono contro la chirurgia”.

Il giornalista Emilio Fede ha poi parlato del suo testamento scritto qualche tempo fa, che, forse, a più riprese, ha spiazzato tutti: “Scrissi: spargete le mie ceneri nel mare di Capri. E aggiungo oggi: non mettete il mio nome sulla lapide, perché verranno di notte a cancellarlo. Ci sono nemici irriducibili”.