Emma Marrone Rivela Lotta contro Tumore, e alle Ragazze Dice: “Non Sono un Mito, Sono Stata Graziata”

Ancora Emma Marrone fa parlare di se, e lo fa dalle pagine di Gioia, in una intervista di marzo. Questa volta l’argomento non è incentrato su presunte storie di amore con altri protagonisti di reality, o con il cantante dei Modà – gruppo con il quale la giovane cantante ha raggiunto il secondo posto al Festival di San Remo di quest’anno – ma su se stessa, su un tratto della sua vita privata che molti non sospettavano. Rivela che nel 2005 , quando tutto era pronto per un minitour della sua vecchia band, i M.j.u.r per fare conoscere il loro cd auto prodotto, Emma comincia a sentirsi molto male.

Il minitour non parte mai perché io comincio a star male, si bloccano alcune funzioni vitali, non mangio, arrivo a quaranta chili, sento un peso enorme dentro di me.” , “I medici scoprono che nell’utero ho una grande massa, tumorale e maligna. Sono operata d’urgenza a Roma“.

La cantante ha scelto di non rivelare questo momento della sua vita privata durante lo svolgimento del programma “Amici” che l’ha vista protagonista, poichè non le sembrava proponibile venire associata e, eventualmente, favorita dal pubblico per il suo trascorso con la malattia, volendo emergere unicamente per le doti artistiche che ha poi, riconosciute da tutti, dimostrato in moltissime occasioni.

Non era il momento giusto parlarne prima. Sarei passata per una vittima”, “Alle ragazze, le fan, voglio dire: non sono un mito, vivo sotto le vostre stesse nuvole. Sono stata graziata e sento di dover seguire le ragazze. I loro problemi sono i miei … Hanno comprato 150mila copie dei miei dischi e non me ne interesso? Ho i loro soldi in tasca, mi ascoltano e io li devo ascoltare. Non riesco a non farlo. Leggo le e-mail e rispondo, a tutti. E’ il dazio che pago”.

WebWriter