Fabrizio Corona condannato a 5 anni per estorsione

Fabrizio Corona condannato

Era da un pò di tempo che non si sentiva più parlare delle vicende giudiziare di Fabrizio Corona. L’ex re dei paparazzi, dopo tutta la vicenda vallettopoli di qualche anno fa, ha deciso di cambiare totalmente stile di vita e di dedicarsi esclusivamente ad un lavoro onesto e al suo amore per Belen Rodriguez. Purtroppo per lui però quello che ha combinato in passato non può essere di certo cancellato dalla giustizia italiana ed ora arriva una nuova condanna per Corona. La Corte d’appello di Torino ha infatti condannato Fabrizio Corona a cinque anni di carcere per estorsione ed utilizzo illeggittimo di dati. Una nuova grana per l’ex re dei paparazzi che a questo punto rischia di dover ritornare in carcere.

I fatti in questione riguardano il 2009 quando Corona riuscì ad avere ben 25 mila euro dal calciatore David Trezeguet. L’ex re dei paparazzi ricattò il calciatore, che a quei tempi militava nella Juventus, con alcune foto compromettenti. In poche parole un paparazzo dell’agenzia di Corona era riuscito a beccare Trezeguet mentre entrava a casa di una ragazza, che non era però sua moglie, uscendo poi la mattina successiva. Un tradimento documentato quindi dalle foto che Fabrizio Corona era riuscito ad avere e la cosa più grave fu ovviamente il ricatto effettuato nei riguardi di David Trezeguet.

Il calciatore, per evitare che la moglie scoprisse il suo tradimento, accettò di versare 25 mila euro nelle casse di Corona, soldi che poi il calciatore non ha assolutamente più avuto. Una dinamica quindi piuttosto chiara che ha spinto la Corte d’appello di Torino ad aumentare ancora di più la pena di Corona, che già era stato condannato a tre anni. Furibonda è stata la reazione dell’avvocato dell’ex re dei paparazzi che ha dichiarato come questa pena sia aumentata solo perché il soggetto si chiama Fabrizio Corona. Dubitiamo però che il fidanzato di Belen Rodriguez ritorni in carcere.

WebWriter