Fabrizio Corona dopo il carcere riparte dalla palestra

Fabrizio Corona dopo aver trascorso gli ultimi due anni e quattro mesi in carcere è stato affidato temporaneamente alla comunità Exodus di don Antonio Mazzi a Lonate Pozzolo (Varese). L’ex re dei paparazzi italiani è tornato libero. Primo selfie con gli amici più stretti e scatto social in palestra (“Buongiorno. Al lavoro sul corpo e sulla mente”) dopo un periodo davvero difficile, complicato e duro come ha rivelato la mamma Gabriella al programma Segreti e delitti. Le prime foto di Fabrizio Corona dopo la scarcerazione sono state pubblicate sui suoi profili Instagram e Facebook per la gioia dei suoi numerosi fan che l’hanno sempre sostenuto e incoraggiato in questi ultimi due anni e mezzo. Fabrizio Corona news in palestra dopo il carcere

L’ex moglie Nina Moric ha fatto un augurio a Fabrizio Corona su Instagram che ha scatenato l’ira del popolo del web: “Sono felice che Fabrizio sia andato in una comunità per disintossicarsi così che possa rendersi conto degli sbagli che ha fatto e finalmente diventare un padre migliore. Lo spero veramente per mio figlio“. Il post social dell’ex naufraga vip dell’Isola dei famosi è stato poi rimosso dalla showgirl croata.

In questi ultimi giorni si erano diffusi diversi e contraddittori rumor sui motivi della scarcerazione di Fabrizio Corona stabilita dalla giudice del Tribunale di Sorveglianza di Milano, Giovanna Di Rosa, che ha accolto l’istanza presentata dall’avvocato Ivano Chiesa e dalla collega Antonella Calcaterra.

Proprio per una questione di chiarezza, il legale dell’ex re dei paparazzi italiani Ivano Chiesa ha spiegato che l’affidamento è stato concesso per una serie di ragioni, alcune tecniche e giuridiche, altre relative all’assenza di pericolosità sociale e al suo passato di tossicodipendenza. “La ragione per cui è uscito di prigione è puramente tecnica – ha tenuto a ribadire l’avv. Chiesa – e non perché, come alcuni hanno commentato, è un cittadino di serie A”.

Redazione-iGossip