Fabrizio Corona vuole donare 2mila euro al Telefono Rosa: l’associazione rifiuta e arriva il tapiro d’oro

Fabrizio Corona è finito nuovamente al centro del gossip per una presunta donazione del valore di 2mila euro al Telefono Rosa. Dopo aver rivelato a La Confessione di Peter Gomez che pensa di finire presto ammazzato, l’ex re dei paparazzi italiani voleva donare 2mila euro all’associazione Telefono Rosa di Piacenza come aiuto e segno di attenzione verso il tema della lotta alla violenza delle donne. Questo ente no profit offre ascolto e aiuto concreto a donne maltrattate e in difficoltà.

Fabrizio Corona – Foto: Facebook

La donazione è stata rifiutata. La presidente del centro antiviolenza Donatella Scardi ha motivato il rifiuto con “l’ambiguità che si è venuta a creare nella presentazione pubblica dell’iniziativa”.

“Tale iniziativa è nata come un’offerta di abbonamenti a una palestra – ha detto Donatella Scardi -, da parte di Corona, da destinare in beneficienza. La palestra ha individuato il Centro antiviolenza come destinatario di tale regalo, accolto dall’associazione al fine di portare benessere a donne che vivono un momento di difficoltà”.

Secondo Donatella Scardi, invece “non è mai stata proposta un’offerta in denaro” che comunque “mai il Centro antiviolenza avrebbe accettato. A questo punto l’associazione si dissocia e declina l’offerta proposta”.

L’ospite vip dell’ultimo giorno di open week della palestra Le Club di Piacenza ha ricevuto il tapiro d’oro dall’inviato di Striscia la notizia, Valerio Staffelli.

Il chiacchierato personaggio tv Fabrizio Corona ha parlato di “fake news” a Striscia la notizia. L’ex compagno dell’attuale concorrente del Grande Fratello Vip 3, Silvia Provvedi, ha asserito: “Non è vero, è una fake news. E smentisco anche che non abbiano accettato i soldi, perché erano falsi”.

Il caso continua a far discutere sia in Rete che in tv.

Redazione-iGossip