Federica Pellegrini “Non sono una mangiauomini”

20130523_pellegrini_magnini

I due nuotatori e fidanzati Filippo Magnini e Federica Pellegrini si sono lasciati in modo definitivo, a dare la notizia sono statti i due con un comunicato stampa rilasciato all’Ansa “Siamo molto dispiaciuti nel comunicare che la nostra storia d’amore e’ finita. Tra noi è finita per motivi personali che non c’entrano niente con le cose scritte nelle ultime settimane. A volte è solo il sentimento che va scemando. Continueremo da professionisti il nostro percorso sportivo comune fino a Barcellona, concentrandoci solo su quello.” avevano comunicato i nuotatori. Federica Pellegrini in un’intervista a Repubblica si è difesa dall’accusa di essere una mangia uomini “Il gossip è una cosa che non si può gestire. Siamo finiti in copertina volontariamente solo due volte. Mi dispiace anche che sia stato messo in mezzo Matteo Giunta, nostro preparatore e cugino di Pippo. Lui ha tentato di riunificarci, altro che cugino malefico. Io resto concentrata sul nuoto, e non sto a rincorrere i giornali di gossip. Sarebbe inutile. L’importante è che le persone care sappiano la verità. Non sono una mangia uomini. O almeno se una mangia uomini si alza alle 6,30 e passa le serate nella sua stanza d’albergo allora sì, ammetto di esserlo.” ha detto la Pellegrini.

La campionessa ha anche dichiarato di cercare ancora l’amore “Cerco un uomo profondo e con dei valori. Gli occhi azzurri non sono mai stati una priorità. Suscito emozioni, indipendentemente dalla mia volontà. La popolarità dipende dai risultati, poi c’è la persona con la sua personalità. Da ragazzina ero peggio: ero una stronzetta. Oggi semplicemente una persona non ipocrita, probabilmente non brutta, che dice sempre quello che pensa” ha dichiarato “A Rio avrò 28 anni, il clou per un’atleta anche perché la Muffat ha un anno meno di me e di giovanissime non ne vedo. Sto cercando casa qui adesso, penso che si trasferirà anche la mia famiglia: l’idea è stare a Narbonne con il caldo e in Italia con il freddo. Prima di tutto viene il nuoto, anche prima dell’amore.”

valentina