Fedez e Chiara Ferragni travolti dalle polemiche per lo spreco di cibo alla festa di compleanno al supermercato

Fedez e Chiara Ferragni sono stati nuovamente travolti dalle polemiche per lo spreco di cibo alimentare alla festa di compleanno del rapper organizzata a sorpresa e con estremo ritardo dalla ricchissima e potente fashion blogger al supermercato Carrefour a Milano.

Festa di compleanno di Fedez al supermercato Carrefour di Milano – Foto: Instagram Stories

Il party in perfetto stile Ferragnez ha mandato su tutte le furie il popolo della Rete e non solo. Balli con le banane, corse nei carrelli, lattuga e panettoni lanciati in aria, “Ceskiello” che fa il karaoke, Chiara Ferragni ricoperta di finocchi e pomodori e la mamma di Fedez che mangia bastoncini di frutta confezionata. Questo e tanto altro è successo alla festa a sorpresa al Carrefour di Citylife, a Milano, che è stata ampiamente documentata sui profili social della coppia vip più chiacchierata, seguita e cliccata del jet set italiano.

Il vip birthday ha suscitato molta indignazione sul web e, nel giro di poche ore, Twitter è stato invaso dai commenti di chi criticava la coppia, accusandola di “schiaffo alla povertà“.


“Purtroppo questa volta Fedez e la Ferragni hanno toccato il fondo – ha cinguettato un follower -. Dare esempio di spreco del cibo in quel modo è la cosa più brutta che due persone con così tanto seguito potevano dare! Ci sono MILIONI di persone che muoiono perché non mangiano”.

Il mea culpa di Fedez su Instagram Story

Il marito di Chiara Ferragni, Fedez, è intervenuto pubblicamente sulla questione con alcune Instagram Stories per chiedere scusa a tutti. Il famoso e pluritatuato Fedez ha esordito così: “Mi sono defilato dalla festa per dirvi una cosa: tutti quelli che si sono sentiti indignati sappiate che la spesa e il cibo domani verranno donati ai più bisognosi. L’unica storia di spreco che che avete visto è la mia e me ne assumo le responsabilità. Non è una festa per esprimere opulenza ma è una cosa simpatica che hanno voluto fare per me, spero che capiate. So che tutte le testate diranno che ‘abbiamo sprecato in barba alla fame nel mondo’. Se l’indignazione e la morale facile arrivano da una foglia di lattuga e un panettone che ho lanciato, mangerò la foglia di lattuga e mi porterò il panettone a casa”.

Il giudice di X Factor 2018 ha poi continuato: “Detto questo starò tutta la sera a vigilare che nessuno sprechi cibo. Mi sta sul c**o passare per quello che non siamo. È incredibile che mi debba giustificare come se avessi ucciso una persona, indignatevi anche quando guardate Masterchef, perché tante materie prime vengono sprecate”. Per poi concludere: “Come potete vedere ho mandato via tutti gli invitati, il negozio è integro, tutti gli indignati possono andare a dormire sereni, grazie mille a tutti per la morale”.

Redazione-iGossip