Fedez fa mea culpa dopo lo scontro con Striscia la notizia per l’ironia sul figlio Leone

Fedez ha fatto mea culpa dopo lo scontro con Striscia la notizia riguardo l’operazione alle orecchie del figlio Leone Lucia Ferragni. Il baby vip si è sottoposto a un piccolissimo intervento al Children’s Hospital per mettere dei tubicini nelle orecchie per poter eliminare del liquido che ha dalla nascita e che, nel lungo tempo, gli avrebbe potuto causare perdita di udito. L’operazione è andata bene e Leone è tornato a casa subito. Il tg satirico di Canale 5 aveva ripreso una battuta che già circolava sul web che ironizzava sul fatto che le ninne-nanne del rapper potessero aver influito sui piccoli problemi alle orecchio del bimbo e la gag aveva infastidito il giudice di X Factor 2018.

Fedez e Chiara Ferragni con il figlio Leone Lucia – Foto: Instagram

“Io ho deciso di condividere questo momento non puntandola sul pietismo ma per fare una considerazione sulle cose importanti della vita che lascia il tempo che trova”, aveva detto il marito della potente e ricca fashion blogger Chiara Ferragni.

Dopo la querelle mediatica con il tg di Antonio Ricci, il famoso e pluritatuato rapper Fedez ha fatto mea culpa sui social e ha ammesso: “Comunque, ovviamente, quel che mi fa capire tutta questa situazione è che noi siamo figli della nostra generazione e comunichiamo in un certo tipo di modo ma a volte è meglio tenersi le cose per sé quindi è anche un po’ colpa nostra ed è giusto ammetterlo”.

L’autocritica social di Fedez è stata molto apprezzata dai fan del rapper e dal popolo della Rete.