I Fichi D’India: Max Cavallari “De Sica mi ha deluso”

bruno-arena-2-jpg_143805-585x497-anteprima-600x509-848764

Bruno Arena, dei Fichi d’India sta finalmente meglio dopo l’aneurisma che l’aveva colpito qualche mese fa e che aveva fatto pensare il peggio. Il suo compagno e collega Max Cavallari si è sfogato in un’intervista al quotidiano Libero affermando che molte persone non hanno mostrato vicinanza e affetto nei confronti di Bruno, nè si sono preoccupati per il suo stato di salute. Una telefonata infatti non è arrivata e lui c’è rimasto molto male “Quella di Christian De Sica. Abbiamo fatto tanti film, girato il mondo insieme e nonostante ciò non si è mai interessato a Bruno” ha detto Max Cavallari “Non ha chiamato né me né sua moglie. Mi ha molto deluso”.

Per fortuna il pubblico e i fans hanno mostrato molta vicinanza nei confronti del comico “Quando sono in giro chiunque mi ferma per chiedermi come sta Bruno, per avere sue notizie” ha detto Max “E non sa, quanto questa cosa mi rincuori. Dei colleghi dello star system invece in pochissimi hanno avuto un pensiero o hanno fatto una telefonata. Il mondo dello spettacolo non è dorato come si vuol far credere”.

Anche molti amici della tv e comici hanno chiamato Max per avere notizie di Bruno “Enrico Brignano, Fiorello e anche De Laurentiis” ha raccontato il comico de i Fichi D’India, mentre Paolo Belli e Massimo Boldi hanno incontrato di persona Bruno Arena.

“Tante persone mi hanno riferito di colleghi che mi aveva dato per finito, che aveva dato Bruno per morto. Speravano che l’epilogo di questa storia fosse tragico così da poter sostituire i Fichi d’India in tv. Non hanno fatto i conti però con il cuore della gente. Per questo dico che non ci importa. Noi siamo più forti dell’invidia”.

valentina