Franco Ciani si è tolto la vita: parlano l’ex moglie Anna Oxa e la vedova Manuela Falorni

Franco Ciani si è tolto la vita in un albergo di Fidenza, in provincia di Parma, nella sera di giovedì scorso, 2 gennaio. L’ex marito di Anna Oxa aveva 62 anni. Secondo una prima ricostruzione sarebbe morto per soffocamento utilizzando un sacchetto di plastica. Il corpo del musicista, autore e produttore è stato ritrovato venerdì mattina dai dipendenti dell’albergo. La notizia è stata diffusa soltanto oggi dalla stampa locale.

Franco Ciani oberato dai debiti

Franco Ciani, oberato dai debiti, ha scelto di farla finita. Il famoso autore di successi come “Tutti i brividi del mondo”, cantato da Anna Oxa, e “Ti lascerò”, che vinse il Festival di Sanremo 1989, avrebbe spiegato le ragioni del gesto in un biglietto lasciato nella camera e indirizzato al suo impresario Nando Sepe. Da anni aveva problemi economici e tutti i suoi diritti Siae erano stati pignorati.

Anna Oxa non crede al suicidio

Franco Ciani si sposò con la celebre cantautrice Anna Oxa nel 1982. Il loro matrimonio durò circa un decennio. Poi fu proprio Ciani a presentare Anna Oxa a Gianni Belleno, con cui poi la cantante ebbe due figli. Lui era poi diventato manager e marito dell’ex fotomodella ed ex attrice a luci rosse Manuela Falorni soprannominata la Venere bianca.

L’ex professoressa di Amici, Anna Oxa, ha dichiarato ai giornalisti: “Ho saputo che si è suicidato. Faccio fatica a credere a questo gesto, da parte di Ciani: sapeva molte cose, se fossi un familiare io approfondirei”.

Il duro sfogo social di Manuela Falorni

La moglie di Franco Ciani, l’esperta di body building e amante del benessere, ha prima espresso malessere e smarrimento per la morte del marito: “E tutto si chiude cosi, con un mare di perché che non avranno mai risposte, indelebilmente si chiude e la mia mente è confusa, il mio cuore sanguina. Dovremmo sempre riflettere a lungo prima di compiere azioni. Ogni azione porta dietro altre azioni altre ed altre in un vortice di dolore che non ha fine. E nessuno può fermare questa tremenda spirale, Il tempo… il tempo può smussare gli angoli per rendere vivibile il vivibile, ma tutto è legato al tutto, nulla viene cancellato nel bene e nel male. Adesso resta tanta polvere, polvere che offusca, che soffoca e non penso a me. No, Il mio dolore è chiuso nella cassaforte della mia anima – ha aggiunto -, penso al dolore di chi è più vulnerabile di me e che non riesco a difendere. Credo in Dio, ci credo fortemente e spero che sappia proteggere chi ne ha bisogno e placare chi si è perso. Vi prego nessun commento. È il desiderio di fermare da qualche parte un pensiero, uno sfogo, una dedica. Grazie”.

La personal trainer ha attaccato duramente i giornalisti, sempre su Facebook: “Oltre al dolore anche la rabbia di leggere tutte le ca**ate in tutte le testate giornalistiche, vorrei gridare a questi signori che sarebbe meglio andassero a zappare la terra prima di affermare certe cose fondate su un canovaccio riportato e passato di volta in volta e ogni passaggio ingigantito. Scrivete, scrivete, scrivete tanto nella vita non sapete fare altro che scrivere menzogne per guadagnare 2 lire sulla pelle della gente”.

Per poi sottolineare: “In oltre andare a chiedere alla sua prima moglie un parere su ciò che è successo, dopo 30 anni che non si scambiano neppure un ciao e sentire la sua risposta mi fa venire il vomito!!! Continuo e continuerò ogni giorno che passerò in questa terra a provare disgusto per la maggioranza degli esseri umani, esseri senza la minima sensibilità, ma mossi solo ed esclusivamente dal Dio denaro. Allora vi dico: andate a fare in c**o!”.

A nome di tutta la redazione esprimiamo cordoglio e vicinanza alla signora Manuela Falorni e ai parenti di Franco Ciani.

Redazione-iGossip