Gabriel Garko, la confessione: “Niente chirurgia estetica, ho una malattia”

garko tiroide

Ricorderemo tutti la recente comparsa di Gabriel Garko al noto programma televisivo condotto da Massimo Giletti, “L’Arena”, durante il quale l’attore simbolo di Hollywood stessa, è stato subissato da critiche abbastanza feroci, soprattutto da parte del popolo dei social network, che non perde mai occasione per dire la propria. Il pomo della disputa è stato il proprio aspetto, specialmente a livello del viso, completamente cambiato in seguito a quello che si riteneva essere un intervento di chirurgia estetica: gli impietosi commentatori dei social avevano quindi bollato senza troppa pietà l’aspetto dell’attore come “frutto di troppa chirurgia estetica”.

La verità, come spesso succede, è comunque altrove: Gabriel Garko, stanco delle continue speculazioni alle sue spalle, avrebbe messo a tacere le voci irriverenti su di lui parlando della sua malattia. Garko ha infatti problemi alla tiroide, e gli effetti avversi dei medicinali assunti per la terapia gli starebbe procurando un aspetto più rigonfio a livello di viso e collo. Da questo fatto quindi origina il “qui pro quo” avvenuto negli studi di Giletti, che ancora non smette di creare risonanza mediatica.

A Garko era stato suggerito di non andare in onda dopo un cambiamento simile, tuttavia l’attore, dimostrando un coraggio senza pari, è comunque riuscito a vincere le resistenze e presentarsi al programma. Le reazioni crudeli e ciniche del pubblico sono comunque servite all’attore, che commenta di essere in un certo senso “lieto” dell’incidente: “mi ha aiutato a capire chi siano falsi e veri amici”, ha commentato.

Di certo il furore creato dal caso è la cartina al tornasole che ha portato a galla chi apprezza veramente il lavoro dell’attore e chi si limita, come spesso succede sui social, a commentare con molta amarezza, spesso fuori luogo, come nella vicenda capitata a Garko, di cui aspettiamo ulteriori sviluppi.