Garko e le scene di sesso con la Arcuri “La prendevo da dietro…”

gabriel-garko-4592

Un Gabriel Garko super sexy, per la gioia delle numerosissime fans, è apparso alla corte di Silvia Toffanin a Verissimo. L’attore si è lasciato andare a confidenze hot parlando delle scene di sesso con Manuela Arcuri sul set della fiction Il Peccato e al Vergogna dove interpreta il perfido Nito Valdi “Le scene di sesso sono imbarazzanti” ha raccontato “C’è una troupe davanti e generalmente ti mettono una tavola rigida sotto il materasso perché sennò sprofondi. Non è la cosa più comoda da fare… Senza dimenticarci che le scene con Manuela Arcuri sono state scene di sesso violento. C’era molta violenza, la prendevo da dietro… L’imbarazzo nasceva anche da quello…” ha rivelato l’attore.

Gabriel Garko ha poi parlato della sua famiglia e dei genitori “Mia madre sognava per me il lavoro di Carabiniere o avvocato, tutto tranne questo lavoro. Oggi, però, è contenta ma mi bacchetta sempre. I miei genitori non mi hanno mai viziato, mi è servito molto, non sono cresciuto con la testa fra le nuvole” ha detto.

Presto l’attore compirà 40 anni e pensa alla paternità “Quest’anno compio 40 anni. Da una parte mi pento di non aver fatto un figlio prima perché ora mi ritroverei con un figlio già abbastanza grande con cui divertirmi. Il figlio, però, non è un divertimento e dovrei improvvisamente crescere con un figlio davanti. Non mi sento pronto. Dovesse accadere, lo accetterei benissimo. Dovessi programmarlo, avrei delle difficoltà” ha spiegato l’attore

Per quanto riguarda il matrimonio invece non ci pensa affatto “Vedo tantissimi amici che stanno divorziando, quindi mi chiedo doversi affossare su un pezzo di carte che toglie la magia della coppia. Non voglio andare contro chi ci crede”.

valentina