Gelo tra Giuseppe Conte e Olivia Paladino: il gesto che fa discutere

Gelo tra Giuseppe Conte e Olivia Paladino nel cortile di Palazzo Chigi nel giorno del passaggio delle consegne tra l’Avvocato pugliese e il suo successore Mario Draghi. Conte ha raccolto gli applausi scroscianti dei dipendenti, affacciati alle finestre, così come è affacciato alla finestra il suo portavoce Rocco Casalino, in lacrime. Da par suo, il professore ha sfoggiato sorrisi per l’addio al Palazzo. Al suo fianco la compagna Olivia Paladino.

Ad un certo punto l’ex presidente del Consiglio dei ministri ha chiamato la sua compagna per chiederle di avvicinarsi. Lei ha fatto capolino sul tappeto rosso, sbucando da uno dei lati di Palazzo Chigi. E quando Olivia è di fianco all’ormai ex premier, quest’ultimo ha provato a darle la mano. Ma lei non ci pensa nemmeno. E non solo: lo sguardo è serio, nemmeno l’accenno di un sorriso, sembra anche non guardi nemmeno il suo compagno. Insomma, un gelo siderale. Un gelo inspiegabile.

COM’ERA GIUSEPPE CONTE DA BAMBINO E DA RAGAZZO? LE FOTO DEL SUO PASSATO

Come mai? Che cosa è successo all’interno della coppia? Nonleggerlo, che ha rilanciato il curioso video su Twitter, ha aggiunto che Olivia Paladino “cederà dopo un lungo pressing del premier uscente”. Insomma, alla fine la mano gliela ha data. Un gesto, rimarca sempre Nonleggerlo, che ricorda da vicino quello reiterato in molteplici occasioni pubbliche da Melania Trump, che la mano a Donald, all’epoca presidente degli Stati Uniti, proprio non voleva darla. Anzi, in più occasioni arrivò addirittura a scacciarlo, con un gesto secco.

La storia d’amore di Conte e Olivia è a un passo dal capolinea? Molto presto ne sapremo qualcosa in più. Stay tuned!