George Clooney difende Meghan Markle: “Bullizzata dalla stampa come Lady Diana”

George Clooney ha scelto di prendere posizione e di difendere a spada tratta la moglie del principe Harry d’Inghilterra, Meghan Markle. Nelle ultime settimane i tabloid britannici hanno diffuso diversi rumor sulla moglie di Harry: dal fatto che la regina Elisabetta II d’Inghilterra l’avrebbe paragonata a un “cancro” alla presunta guerra fredda tra Meghan e Kate Middleton fino ai pettegolezzi sulla presunta crisi matrimoniale.

Meghan Markle e George Clooney – Foto: News.mtv.it

Meghan è incinta di Harry, ma la stampa scandalistica internazionale è agguerrita più che mai contro di lei. Il celebre attore di Hollywood, George Clooney, è amico del principe Harry e di Meghan Markle, e con sua moglie Amal ha anche partecipato al matrimonio reale dei duchi a maggio dell’anno scorso.

Mentre promuoveva la sua prossima serie di Hulu Catch-22, Clooney ha rivelato che il trattamento dei media nei confronti di Meghan Markle è cambiato davvero molto e in negativo da quando si è unita alla famiglia reale inglese.

«Inseguono Meghan Markle dappertutto – ha detto il marito di Amal – è una donna incinta di sette mesi ed è perseguitata, diffamata e inseguita nello stesso modo in cui lo è stata Diana. La sua storia si ripete».

«Non posso dirvi quanto sia frustrante vederlo – ha continuato George Clooney – È stata presa una lettera privata di una figlia a un padre e la si è trasmessa ovunque. È una cosa irresponsabile. Sono un po’ sorpreso da questo e da come la stampa gestisce la vicenda».

Infine ha rivelato che non sarà il padrino del primo royal baby di Harry e Meghan, poiché essendo padre di due gemelli, ha già abbastanza da fare.