George Clooney ha pensato al suicidio dopo un incidente

George Clooney suicidio

George Clooney è sempre stato il divo hollywoodiano per eccellenza. Tutte le donne stravedono per lui e gli uomini vorrebbero in un certo senso assomigliargli. La forza di Clooney consiste non solo in un fascino che non tramonta mai, anzi con il passar degli anni sembra diventare sempre più bello, ma in un grande talento che gli permette di interpretare qualsiasi ruolo. Eppure Geoge Clooney ha pensato una volta nella sua vita al suicidio. Incredibile, ma vero! Il divo hollywoodiano che dalla vita ha avuto praticamente tutto ad un certo punto ha pensato di farla finita. E’ stato lo stesso George Clooney a raccontare questi suoi pensieri alla rivista Rolling Stone, dove si è aperto completamente.

Un Clooney inedito, che probabilmente non abbiamo mai conosciuto, voglioso di raccontare alcuni momenti della sua vita privata. E’ chiaro come sui giornali di gossip il più delle volte appaia in compagnia delle sue fidanzate, ma in pochissime occasioni George Clooney ha voluto esternare i suoi pensieri o le proprie emozioni attraverso la carta stampata. La rivista Rolling Stone invece è riuscita a far “confessare” il divo hollywoodiano che ha parlato di un momento molto difficile della sua vita. George Clooney ha pensato al suicidio dopo un incidente.

Era il 2005 quando l’attore hollywoodiano si trovava sul set del film “Syriana”, qui Clooney subì un brutto incidente alla schiena che lo costrinse immobile su un letto di ospedale per alcune settimane. Una situazione difficile, tant’è ceh la ferita alla schiena, molto grave, gli causò anche la fuoriuscita dal naso di liquido spinale. In quegli istanti, preso dal grande dolore fisico e psichico, George Clooney pensò che forse sarebbe stata meglio farla finita. Per fortuna il suicidio fu solo un pensiero che gli sfiorò la mente, sta di fatto che quella è stata in assoluto la più brutta esperienza della sua vita. Tutt’ora George Clooney, a causa di quel brutto incidente, soffre di terribili mal di testa.

WebWriter