Gerardina Trovato: i debiti, l’aiuto della Caritas e la guerra con sua madre

Gerardina Trovato è tornata a parlare di debiti e del prezioso aiuto della Caritas durante l’ultima puntata di Live – Non è la D’Urso. La cantautrice siciliana ha parlato anche della “guerra” familiare con sua madre, che le avrebbe augurato di morire sola come un cane.

La popolare e famosa artista Gerardina Trovato è stata esclusa da Sanremo 2020 perché è senza soldi ed è piena di debiti.

Gerardina ha parlato in questi termini del suo difficile, travagliato e complicato periodo: “Vivo con 80 euro al mese che mi passa la Caritas. Adesso sto bene e ho di nuovo un equilibrio, lontano dagli psicofarmaci”.

Per poi rivelare: “In un mese ho scritto 24 brani, li ho anche presentati a Sanremo, ne avevano scelto uno, ma non ho i soldi per le spese”.

Non trova purtroppo i soldi per curarsi e i rapporti con la sua famiglia, in particolar modo con sua madre, sono pessimi.

Per quanto riguarda il rapporto con la madre ha dichiarato: “Quando le ho chiesto dei soldi, ha chiamato la polizia perché voleva denunciarmi per estorsione. Mi ha augurato – ha concluso Gerardina – di morire sola con un cane”.

Redazione-iGossip