Giampiero Mughini avverte Vittorio Sgarbi: “Psicopatico, voglio prenderti a calci in c**o”

Giampiero Mughini ha stigmatizzato le dichiarazioni al vetriolo rilasciate da Vittorio Sgarbi al programma radiofonico La Zanzara, dopo la furiosa rissa in tv a Stasera Italia, e non vede l’ora di incontrarlo di nuovo per prenderlo a calci nel sedere.

Sgarbi attacca nuovamente Mughini a La Zanzara

Il tanto discusso e popolare critico d’arte e sindaco di Sutri si è scagliato nuovamente contro l’opinionista tv e scrittore Giampiero Mughini a La Zanzara, dopo gli insulti e le sediate a Stasera Italia.

“Mughini dice che mi disprezza intellettualmente? Mi fa piacere – ha spiegato l’ex parlamentare di Forza Italia -. Mi ha chiamato chiedendomi di fare le scuse pubbliche, che ho negato. Poi di farle private, che ho negato. Gli ho detto che non mi scusavo e che doveva scusarsi lui che ha cominciato a fare la provocazione dicendo ‘non rompermi i cogli**i’. Poi mi sono rotto i cogli**i dei magistrati, basta. La smettano di fare azioni ridicole, politiche e d’immagine. Quando lui ha cominciato a dire che la magistratura ha aperto un’inchiesta sulla questione Salvini, ma vaffan**lo, vecchio trombone, con quella faccia di str**zo, vecchio rincogl**nito che viene pagato da Berlusconi, cosa che mi ha fatto incavolare, per leccare il c**o ai magistrati. A me sta cosa fa schifo, è pagato da Berlusconi per lodare quella magistratura che ha rovinato l’Italia. Il processo Ruby è una schifezza ridicola. Il processo a Salvini è ridicolo. Il processo a Lucano è ridicolo”.

Sgarbi ha poi continuato il suo durissimo sfogo: “Il processo a Balotelli è ridicolo. Il processo a Mannino è grottesco. Non posso dire che la magistratura è criminale e gli do pure della testa di ca**o? No, lo dico, lo dico e lo penso. La magistratura ha fatto un colpo di Stato. Da Borrelli a Di Pietro hanno distrutto i partiti per cui oggi siamo 5Stelle, Forza Italia… dov’è il Partito Socialista? Dov’è il Partito Repubblicano? Dov’è il Partito Comunista? Dov’è il Partito Liberale? Uccisi da tutti i magistrati, non ne posso più. E Mannino è il martire di una battaglia che va combattuta in nome della libertà. Gli ho dato della testa di ca**o? Perché è una testa di ca**o. Per me è una testa di ca**o, punto. L’ho sempre pensato e lo è. Non me ne frega niente dei suoi libri che nessuno legge – ha aggiunto Sgarbi -, sono patetici, ridicoli e noiosi. Lui voleva picchiarmi perché io ho un’idea che vi devo raccontare. Io sono per l’assoluta violenza verbale, totale. Immagina un uomo e una donna che stanno insieme, poi litigano perché lei lo cornifica. Puoi dirle t**ia, non la devi né uccidere – ha sottolineato -, né toccare. La parola può arrivare a qualunque punto, le mani no. Lui ha voluto mettere le mani. Io farmi graffiare la mia delicata faccia da Mughini non volevo ed ho messo fra me e lui la sedia. Un modo per dire puoi darmi della testa di ca**o e pezzo di me*a, ma le mani non le usi”.

Mughini replica a Sgarbi

Il tifoso vip della Juventus ha replicato ai nuovi attacchi di Sgarbi mediante una lettera aperta pubblicata su Dagospia.

“A leggere quello che Sgarbi ha detto a La Zanzara – ha esordito Giampiero -, per un attimo avevo pensato di reinviarle al mio avvocato. Solo che voler usufruire di leggi e tribunali in questo Paese è da allocchi. Quando arriverà la sentenza per la causa di diffamazione, fra nove o dieci anni, io non ci sarò più. Una sola cosa mi preme sottolineare tra le tante eruttate dallo psicopatico. Che io gli abbia telefonato a chiedergli che mi facesse le scuse. Ovviamente non è vero niente, non poteva essere vero. No, mai. Ho detto mai”.

Mughini ha poi asserito: “Aspetterò il momento di reincontrarlo e di darglieli finalmente quel paio di calci in cu**. Non che i calci in cu** siano un argomento, certo. Solo che ho voglia di rivederla la sua faccia terrorizzata mentre impugnava lo sgabello a proteggersi da me che ero andato a pigliarlo a calci in cu**. Che spettacolo, la faccia terrorizzata dello psicopatico”.

Lo scontro Sgarbi vs Mughini continua…

Redazione-iGossip