Gina Lollobrigida non vuole riallacciare i rapporti con il figlio e il nipote

Gina Lollobrigida non vuole riallacciare i rapporti con il figlio e il nipote. La quasi 90enne diva del cinema italiano ha rilasciato un’intervista al settimanale di gossip Chi. Non ha nessuna intenzione di ricucire lo strappo con i suoi più stretti familiari e ha speso parole al miele nei confronti del suo assistente, Andrea Piazzolla. “Andrea è un ragazzo molto per bene e molto capace – ha detto Gina a Chi – Purtroppo quel che mi sta succedendo è causato dal denaro e dalla cupidigia di alcune persone che vogliono impossessarsi del mio patrimonio. Non ho alcuna intenzione di riallacciare i rapporti con mio figlio e mio nipote. Ho provato più volte e mi hanno sempre preso in giro. Ho sofferto molto per questo e la mia salute ne ha risentito. Adesso ho deciso di voltare pagina e voglio pensare al futuro”.

Gina Lollobrigida con Barbara D’Urso – Foto: Instagram

La grande, celebre, popolare e amatissima diva del cinema italiano Gina Lollobrigida festeggerà 90 anni il 4 luglio, ma non c’è aria di distensione e riappacificazione nella sua famiglia.

“Ho la fortuna di essere un’artista e l’arte mantiene sempre giovani – ha detto la star del cinema italiano – Io ne sono la prova vivente. Il 4 luglio compirò novant’anni ma non ne sento il peso. In realtà mi sembra di averne ancora trenta, ai quali ho aggiunto altri trenta e poi altri trenta”.

Una delle più grandi attrici italiane di tutti i tempi ha pubblicamente ringraziato il suo assistente Andrea Piazzolla per averle salvato la vita in un’occasione: “Qualche mese fa ho rischiato di morire per una brutta polmonite. Sono viva grazie all’intuito del mio assistente Andrea che mi ha fatto ricoverare in ospedale – ha sottolineato la celebre star del cinema italiano – Ora però ho ripreso alla grande”.

Ragazzi e ragazze continuate a seguirci per essere sempre informati sulla vita pubblica e privata delle vostra star preferite!