Gossip e TV : Silvia Toffanini In Copertina Per Vanity Fair

Tre mesi fa la conduttrice di “Verissimo”, Silvia Toffanin ha dato alla luce il suo primo figlio, Lorenzo Mattia. Il bambino è il frutto della relazione tra la giovane e Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente Mediaset ed anche primogenito del premier Silvio Berlusconi. Il lieto evento è avvenuto dopo 10 anni d’amore, ma l’arrivo della cicogna non farà convolare a nozze i neogenitori.

A rivelare quanto appena affermato è stata proprio la mora, la quale intervistata dal settimanale “Vanity Fair” (che le ha anche dedicato una copertina), ha a punto confessato che al momento non pensano ancora al matrimonio. La trentunenne dichiara di non aver bisogno di una cerimonia per sentirsi più amata e, soprattutto non nega di essere intimorita da questo grande passo poiché: “non vorrei mai che la persona che mi sta al fianco ogni giorno fosse lì solo perché deve, ma non lo vuole. Vorrei che mi scegliesse sempre, come io scelgo lui”.

Il pensiero di Silvia non è del tutto sbagliato, in fondo non è giusto stare insieme se c’è amore. Voi siete per il matrimonio o per la convivenza?

Lasciando per un attimo da parte i progetti matrimoniali, la neo mamma spiega che la gravidanza non era programmata, ma hanno lasciato che “che il destino facesse il suo corso”. Papà Pier Silvio è stato sempre accanto a lei, anche in sala parto, dove le ha stretto la mano, ha tagliato il cordone ombelicale e ha fatto il primo bagnetto al loro primogenito. Adesso che c’è Lorenzo Mattia, le viene chiesto come reagirebbe se il compagno le chiedesse di lasciare il suo lavoro per crescere il figlio: “Già non mi piace l’idea dell’imposizione. E comunque non lo accetterei mai. Rispetto le donne che lavorano a casa, spesso felici di farlo, ma io sarei frustrata. E questo malessere poi lo trasmetterei a mio figlio e al mio compagno. Andrebbe contro la mia natura indipendente”.

In base alle dichiarazioni rilasciate da Silvia siamo sicuri che sarà un ottima mamma, compagna ed anche conduttrice.

Lascereste il lavoro per crescere i vostri figli?

WebWriter