Grammy Awards: Adele la vincitrice assoluta

Adele Grammy Awards

Nella notte dei Grammy Awards la vincitrice assoluta è stata Adele. La cantante londinese, come previsto, ha fatto una scopparciata di premi diventando la protagonista assoluta della serata. Una notte importante, quella degli Oscar della musica, che ha fatto sengare il gran ritorno al canto proprio di Adele. La cantante non si era più esibita su un palco dopo l’operazione alle corde vocali dello scorso novembre e i Grammy Awards hanno segnato l’occasione giusta per il suo grande ritorno.

Adele ha trionfato praticamente in tutte le categorie in cui è stata nominata: per la canzone dell’anno con Rolling In The Deep, per il miglior disco e per l’album dell’anno con 21, per il migliore album vocale pop ancora con 21, per la migliore performance solistica con Someone Like You, e per il migliore video-clip di nuovo con Rolling In The Deep. Un successo assoluto per Adele che ha anche mostrato una certa commozione nel vedersi su quel palco così ricca di premi.

Indubbiamente la cantante inglese costituisce il più grande talento vocale degli ultimi anni, anzi probabilmente è in assoluto la migliore. Non è un caso che abbia vinto tutti questi premi, Adele ha solo 23 anni, ma un futuro ancora più roseo. La forza di questa cantante inglese, oltre dalla sua grandissima voce, è data dalla sua grande umiltà. I Grammy Awards non potevano non avere una vincitrice diversa. Si spera che al più presto Adele possa regalare a tutti un nuovo lavoro discofìgrafico.