Guendalina Tavassi “Non ho sposato Umberto perchè ero incinta!”

tavassi-incinta-645

Guendalina Tavassi dopo il matrimonio con il suo Umberto D’Aponte mette a tacere le malelingue che avevano ipotizzato che il matrimonio con il ricco imprenditore napoletano fosse stato una conseguenza della sua gravidanza “Assolutamente no” ha smentito l’ex gieffina “Avevamo già deciso che ci saremmo sposati. Il desiderio di aver figli c’era in entrambi. Poi all’inizio dell’anno è arrivata anche la notizia che ero rimasta incinta. In ogni caso non avrei fatto un altro figlio senza essere sposata” ha rivelato Guendalina che ora è incinta di un maschietto che nascerà a settembre.

“A Napoli si usa chiamare il figlio come il papà del proprio marito, e quindi il bambino si chiamerà Salvatore, come mio suocero” ha spiegato “Umberto mi aveva detto che solo nel caso fosse nata femmina avrei scelto io il nome ma gli è andata bene” ha raccontato svelando anche la reazione della sua bambina, Gaia, avuta con Remo Nicolini, ora porno attore “A parte la reazione iniziale di stupore, Gaia è molto felice anche se avrebbe preferito una sorellina. Lei è grande ormai, capisce tutto ed è molto responsabile” ha detto.

Come sempre Guendalina ha anche parlato del suo ex compagno, Remo Nicolini, presenzialista tv e ora attore hard “Ho perfino saputo che voleva essere invitato al matrimonio, ma sinceramente non mi sembrava il caso” ha rivelato Guendalina. Della stessa idea sua madre che in un’intervista ha detto la sua sull’ex genero “Gli invidiosi non mancano mai. Remo dovrebbe pensare ai fatti suoi, dato che sembra che la sua compagna aspetta il suo secondo figlio. Farebbe bene a sposarsi anche lui. Magari si tranquillizzerebbe e smetterebbe di pensare a Guendalina. Remo ha detto un sacco di cavolate: ha detto che la Chiesa dove si è sposata Guendalina l’aveva già prenotata una volta per le nozze con lui. Peccato per lui che mia figlia non abbia mai voluto sposarlo. Io penso che Remi spari queste cose che lasciano il tempo che trovano perché è ancora in cerca di visibilità

valentina