Guerra In Libia 2011, Ansa: Gheddafi Conquista Misurata, E’ Strage?

Guerra In Libia 2011, Ansa: Gheddafi Conquista Misurata, E’ Strage?

24 Marzo 2011- Guerra in Libia. L’Ansa riferisce che le forze del colonnello Gheddafi sembra abbiano conquistato il porto di Misurata. Migliaia di libici e stranieri in procinto di lasciare la Libia sono stati bloccati dall’esercito del Rais. la situazione si fa davvero incandescente. Dopo i raid aerei francesi e inglesi di ieri, le forze libiche avevano mostrato in tv dei cadaveri di civili e militari carbonizzati, accusando Francia, Gran Bretagna e Usa di uccidere civili inermi.

2011- Guerra in Libia, Ansa: velivolo militare francese abbatte aereo libico

Non solo Misurata come campo di battaglia della guerra in Libia. Continua il pattugliamento dello spazio aereo da parte delle forze della coalizione Nato. Durante un’operazione di controllo della “no fly zone“, un aereo libico sarebbe stato abbattuto da un jet militare battente bandiera francese. E’ il primo caso di abbattimento dall’inizio della missione.

Guerra in Libia 2011, Ansa: a Misurata cecchini sui tetti, civili senza acqua e elettricità

Continua l’offensiva delle forze di Gheddafi sulla città portuale di Misurata, la terza più importante (anche a livello di posizione strategica) della Libia. Le tv internazionali dipingono una situazione davvero drammatica. L’Ansa riferisce che numerosi cecchini delle forze del Rais sono appostati sui tetti delle strade principali: i ribelli parlano di almeno 16 morti fra i civili. Intanto inizia a scarseggiare l’elettricità e l’acqua. Il pericolo di una strage di civili è davvero alto e le forze della coalizione Nato non sembrano avere in mano la situazione. Anzi, la città di Misurata sembra essere definitivamente riconquistata da Gheddafi.

La Guerra in Libia, in questo inizio di 2011, rischia di risolversi in un massacro di civili inermi. Riuscirà l’Occidente a salvare il popolo libico?

WebWriter