Guerra In Libia, Ansa: Aerei Militari Italiani In Volo, Comando Nato Per Embargo Armi

Guerra In Libia, Ansa: Partiti tre tornado italiani dalla base di Trapani- Comando Nato per embargo armi in Libia.

Guerra in Libia- AGGIORNAMENTO (Ansa, 17.10). Nato pronta a operazione per embargo armi contro la Libia. Il comando della missione sarà affidato all’ammiraglio Stravidris.

Quarto giorno di guerra in Libia: Ansa, le ultime notizie dal fronte. Continua l’operazione militare in Libia. Altri tre aerei tornado sono partiti questo pomeriggio dalla base di Trapani, e si aggiungono ai cinque veivoli già operativi nelle zone di guerra (tre tornado, due F-16, i cosiddetti “intercettatori”). I veivoli dovrebbero essere impegnati nell’azione di pattugliamento dello spazio aereo libico, in particolare della “No Fly Zone” (area interdetta alle forze del rais Gheddafi dopo l’approvazione della risoluzione Onu).

Guerra in Libia, Ansa: aereo militare Usa distrutto in volo, piloti salvi

Libia- Ansa, agenzia di stampa italiana, riporta la notizia dell’abbattimento di un aereo militare degli stati Uniti D’America (secondo alcune fonti si trratterebbe di un caccia battente bandiera stelle e strisce). L’F-15 non sarebbe stato abbattuto dalle forze nemiche ma sarebbe precipitato, schiantantosi al suolo, per un’avaria. Un problema tecnico, quindi, e non un colpo di artiglieria nemica, come si era pensato.

Guerra in Libia, Ansa: la Francia , irritata, rispone alle polemiche sul contributo Nato

Ansa– La Francia avrebbe espresso irritazione per le polemiche inerenti il contributo Nato nella guerra in Libia. Il portavoce del Ministro degli Esteri francesi ha sottolineato, rivolgendosi ai cronisti europei, che “un contributo della Nato è ben accetto”. Contributo non è sinonimo di comando, giusto?

WebWriter